MotoGP 2015
  • pubblicato il 15-10-2015

MotoGP 2015, Rossi: "Phillip Island mi piace, devo arrivare davanti a Lorenzo"

di Francesco Irace

Il dottore ha un vantaggio sul majorchino di 18 punti. Lorenzo ci crede: "Devo vincerle tutte"

La lotta al titolo MotoGP 2015 che vede coinvolti Valentino Rossi e Jorge Lorenzo si trasferisce a Phillip Island. Sul tracciato australiano il pilota di Tavullia vuole ottenere il massimo risultato per cercare di allungare sul majorchino.

Valentino Rossi

“Phillip Island è un tracciato molto particolare. Mi piace e piace alla maggior parte dei piloti. Ma allo stesso tempo la presenza spesso di vento e di temperature basse possono complicare le cose.

Non è facile trovare il setting giusto. Spero di fare una buona gara, come ho fatto lo scorso anno (vittoria davanti a Lorenzo, ndr). Voglio arrivare sul podio, davanti a Lorenzo.

È importante guardare gara dopo gara e concentrarci su Phillip Island cercando di trarre il massimo da questo circuito”, ha detto Valentino Rossi

Jorge Lorenzo

Tuttavia il majorchino ci crede ancora e fa bene a farlo. Finché la matematica non esprime il suo verdetto è bene che Jorge punti ancora al titolo MotoGP 2015. 

“I 18 punti che mi separano da Valentino non sono pochi, non è certo semplice. Ma in ogni caso io proverò a fare del mio meglio. Se vinco tutte le gare e Valentino commette qualche errore allora posso ancora vincere il titolo.

Ora dobbiamo concentrarci e lavorare per fare une buona gara. Phillip Island mi piace molto, ma piace anche a Valentino. Dobbiamo essere pronti a tutto e a ogni condizione del tempo”, ha detto Jorge Lorenzo

TI POTREBBE INTERESSARE ANCHE

MotoGP 2015, Rossi: "Phillip Island mi piace, devo arrivare davanti a Lorenzo"

L'opinione dei lettori