MotoGP

MotoGP 2015, Sepang: Lorenzo davanti nelle FP2

Il majorchino al comando al termine delle prime due sessioni di libere. Valentino: "Ho avuto un problema e devo capire se si tratta della moto o della gomma morbida"

di Francesco Irace -
Jorge Lorenzo

Le prime due sessioni di prove libere in Malesia, penultimo appuntamento della MotoGP 2015, hanno visto Jorge Lorenzo chiudere davanti a tutti, precedendo le due Honda di Pedrosa e Marquez, con Valentino Rossi solo 8°. 

In realtà la distanza tra i due contendenti al titolo non è così abissale come emerge dal cronometro. Valentino Rossi ha girato quasi tutto il tempo con gomme dure all’anteriore e al posteriore e solo nel finale ha messo le morbide per provare un giro veloce.

Ma a quel punto è stato costretto a rientrare per motivi di chattering. “Purtroppo stavo per lanciarmi per fare il giro veloce con le gomme morbide, ma non riuscivo a guidare bene e sono rientrato.

Volevo rientrare per capire se il problema era della gomma o della seconda moto, ma era finito il tempo. Sono preoccupato perché se il problema è delle gomme, sarà difficile in quanto sono le gomme che dovremo usare domani. Niente, dovremo aspettare per forza domani”, ha detto Valentino ai microfoni di Sky. 

Più tranquillo invece Jorge Lorenzo, che ha girato per tutto il tempo con gomme morbide usate, mettendole alla prova anche sulla durata. Sul passo gara al momento la distanza tra i due non è tantissima, sul giro secco si: ma in realtà Valentino Rossi il giro secco non è riuscito a provarlo. Insomma tutto rimandato alle FP3 e FP4. 

MotoGP 2015, Malesia (Sepang) i risultati delle FP2

1 Jorge Lorenzo 2”00.246

2 Dani Pedrosa 2”00.293

3 Marc Marquez 2”00.472

4 Andrea Iannone 2”00.486

5 Cal Crutchlow 2”01.039

6 Aleix Espargaro 2”01.058

7 Andrea Dovizioso 2”01.127

8 Valentino Rossi 2”01.305

MotoGP

MotoGP 2015, una conferenza stampa tutt'altro che noiosa...

I piloti si stuzzicano in vista della penultima gara del motomondiale

MotoGP

MotoGP 2015, a Phillip Island trionfa Marquez, Rossi è 4°

Sul podio Lorenzo e Iannone. Il majorchino guadagna punti e si porta a -11 dal pesarese

Ti potrebbe interessare anche

Honda, in arrivo le nuove CB500X e NC750X 2016

Honda Crosstourer 2016

Kawasaki ZZR1400 e ZZR1400 Performance Sport 2016

Honda CBR500R 2016, prime immagini e informazioni