MotoGP

MotoGP 2015, questo weekend gli ultimi test in Qatar

Prove generali sul circuito dove il 29 marzo partirà ufficialmente la stagione 2015

Valentino Rossi

In attesa dell’inizio di una stagione che si preannuncia scoppiettante, la MotoGP 2015 torna in pista in Qatar questo weekend per gli ultimi test

Sul circuito di Losail, dove tra l’altro si svolgerà la prima tappa del motomondiale, i piloti dei team MotoGP 2015 cercheranno di affinare gli ultimi dettagli tecnici per partire nel modo migliore il 29 marzo, il giorno in cui si alzerà il sipario. 

Prove generali in vista della prima gara della MotoGP 2015

In Casa Honda non ci sono cose da provare o modifiche importanti da sperimentare. Marquez e Perdosa proveranno dunque la performance sul passo gara, cercando la migliore messa a punto per la prima gara della stagione.

Stesso discorso anche per Yamaha, che oggi sembra aver ridotto il gap grazie all’utilizzo del nuovo cambio seamless. Valentino Rossi e Jorge Lorenzo sono apparsi molto più fiduciosi, anche se hanno entrambi dichiarato che la distanza con le Honda non è stata ancora colmata.

Ducati ha già fatto vedere nei test precedenti importanti miglioramenti rispetto allo scorso anno e c’è grande curiosità di verificare le performance in gara della nuova GP15; su Dovizioso e Iannone c’è grande attesa.

Per Aprilia sarà un’altra tre giorni importante per migliorare ulteriormente la moto e per consentire a Melandri e Bautista di poter girare più forte rispetto a Sepang.

MotoGP

MotoGP 2015, il punto dopo i test di Sepang

Cosa è emerso dai test in Malesia? Chi migliora e chi peggiora?

Ti potrebbe interessare anche

Suzuki GSR750 SP, la nuova variante esclusiva

Yamaha e il Project Ah A May

Honda SH300i 2015, rinnovato ed Euro4

DRE 2015, informazioni, date e iscrizioni

Harley-Davidson: sulle piste della Frontiera