Valentino Rossi
  • pubblicato il 11-04-2016

MotoGP 2016, Austin, Valentino Rossi: "Ho fatto un errore ma siamo veloci"

Il dottore parla dopo il flop nella terza gara del motomondiale

È stato un GP sfortunato quello di Austin, terzo appuntamento della MotoGP 2016, per Valentino Rossi.

Ha bruciato la frizione in partenza e dopo un giro è caduto a causa di un errore. Ora è terzo nella classifica piloti, a -12 da Lorenzo e a -33 da Marquez. Queste le sue parole. 

Valentino Rossi: "Peccato eravamo veloci. Ho bruciato la frizione in partenza"

“È stato un peccato perché in partenza ho bruciato la frizione. Così anche quando sono partito ed ero terzo la frizione slittava quindi sono stato costretto ad andare più piano e ho perso un po’ di posizioni.

Peccato perché mi sentivo bene con la moto, avevo un buon feeling, non ero così lontano perché abbiamo lavorato bene con i meccanici.

Quando mi sembrava che stessi recuperando la frizione poi sono caduto; probabilmente ero troppo veloce in quella curva anche se non me ne sono accorto.

È un peccato perdere tanti punti per il campionato perché avrei potuto fare un buona gara. La notizia positiva è che siamo veloci e siamo pronti a battagliare già a Jerez”.

MotoGP 2016, Austin, Valentino Rossi: "Ho fatto un errore ma siamo veloci"

L'opinione dei lettori