• pubblicato il 05-06-2016

MotoGP 2016, in Spagna vince Rossi, davanti a Marquez e Pedrosa. Out Lorenzo

di Francesco Irace

Rossi e Marquez che show, poi la stretta di mano. Iannone stende Lorenzo

Nella domenica in cui probabilmente la cosa migliore sarebbe stata fermare tutto, dopo la scomparsa di Salom (e le squallide polemiche dei piloti, dopo la successiva modifica del tracciato) lo show in Spagna è andato avanti comunque e la MotoGP 2016 ha riservato a tutti i tifosi una gara rocambolesca ed emozionante.

Ha vinto Valentino Rossi, davanti a Marquez e Pedrosa, con Lorenzo messo fuori gioco da un lungo (col botto) di Iannone. 

Nel triste weekend spagnolo Rossi e Marquez dànno spettacolo e si stringono la mano

Quello di Valentino Rossi è stato un vero e proprio capolavoro. È partito male, si è ritrovato nel gruppone alla prima curva. Ma al primo giro utile ha fatto segnare il best lap, lanciando un segnale importante agli avversari.

Di lì a poco li ha presi tutti, piombando subito sui primi: a 20 giri dal termine ha sorpassato in poche curve prima Marquez e poi Lorenzo, che fino a quel momento aveva condotto la gara, e si è messo davanti.

Il majorchino è calato sensibilmente, finendo in poco tempo in quarta posizione, prima di essere falciato da Iannone; uno strike simile a quello che qualche settimana fa ha visto coinvolte le due ducati.

Così sono zero i punti di Lorenzo nel GP di Spagna, così come sono zero quelli di Iannone; che probabilmente sarà anche penalizzato dalla direzione gara.

Ma intanto, davanti, Marquez ha seguito Rossi fino a 5 giri dal termine, prima che i due iniziassero a dar vita a una serie di sorpassi spettacolari. Nel finale ha avuto la meglio Valentino, ne aveva di più. E nel parco chiuso i due, udite udite, si sono anche stretti la mano

I tre sul podio dedicano il risultato a Salom e alla sua famiglia

Daniel Pedrosa è arrivato sul terzo gradino del podio e ha dedicato il suo risultato a Salom e alla sua famiglia. Ma hanno fatto lo stesso i due principali protagonisti della gara. 

“Oggi è stata una gara molto difficile, sapevo che con queste temperature avrei faticato molto. Ho faticato con l’anteriore. Alla fine ero al limite, ci ho provato.

Poi ho visto che Lorenzo era fuori e ho cambiato un po’ impostazione. Abbiamo fatto una bella battaglia io e Valentino e la gente si è divertita. Questa battaglia è per Salom”, ha detto Marquez

Queste invece le parole di Valentino Rossi: “Sono stato davanti per qusti tutta la gara, ho spinto tantissimo. Ma non sono riuscito a scappare. Sapevo sarebbe stata dura.

Ero preoccupato alla fine perchè si è avvicinato. Ma quando si è messo davanti ho capito che potevo farcela e dopo averlo sorpassato ho capito che potevo prendere un po’ di margine. Questa vittoria è per Salom e la sua famiglia”. 

MotoGP 2016, Catalunya: i risultati

1 46 V. ROSSI 44:37.589

2 93 M. MARQUEZ +2.652

3 26 D. PEDROSA +6.313

4 25 M. VIÑALES +24.388

5 44 P. ESPARGARO +29.546

6 35 C. CRUTCHLOW +36.244

7 4 A. DOVIZIOSO +41.464

8 19 A. BAUTISTA +42.975

9 9 D. PETRUCCI +45.337

10 8 H. BARBERA +46.669

MotoGP 2016, la classifica piloti

1 Marquez 125

2 Lorenzo 115

3 Rossi 103

MotoGP 2016, in Spagna vince Rossi, davanti a Marquez e Pedrosa. Out Lorenzo

L'opinione dei lettori