• pubblicato il 31-01-2016

MotoGP 2016, Stoner primo test in sella alla Ducati

Il pilota australiano ha debuttato ufficialmente come tester Ducati provando a Sepang la GP15 

Casey Stoner è tornato ufficialmente in MotoGP con il suo debutto in pista nella giornata di ieri a Sepang per i primi test in sella alla Ducati.

Come è noto il pilota (o ex) australiano sarà tester ufficiale della Casa di Borgo Panigale e aiuterà Michele Pirro e tutto lo staff a sviluppare al meglio la moto che competerà nella stagione 2016 e non solo. 

54 giri e un tempo niente male

Casey Stoner ha completato cinquantaquattro passaggi sulla GP 2015 ottenendo il miglior tempo alla sua ultima uscita pomeridiana: 2’02”1.

In pista nella mattinata anche Michele Pirro che ha provato la nuova Desmosedici GP completamente strumentata e con la tipica colorazione nera pre-stagionale. Il collaudatore ha svolto un test incentrato sul consumo di carburante.

"Sono contento, devo ritrovare lo smalto. Spero di aiutare i due Andrea"

Casey Stoner: “Quella di oggi è stata davvero una bella esperienza. Onestamente non sapevo cosa aspettarmi ma tutta la squadra è stata fantastica: mi ha accolto nel migliore dei modi e abbiamo lavorato insieme con armonia.

Ho ancora bisogno di un po’ di tempo per tornare a un livello competitivo e ritrovare il feeling giusto perché non guido una MotoGP da un anno e una moto da corsa da sei mesi. Però è stata una prima giornata positiva; abbiamo subito trovato un buon feeling con la moto e con le gomme, più velocemente di quanto mi sarei aspettato.

Abbiamo molte cose da provare e devo ancora abituarmi alla moto ma tutto sommato sono contento. La Desmosedici GP ha un gran potenziale e spero di riuscire a dare il feedback giusto a Gigi e agli ingegneri di Ducati Corse per aiutare i due Andrea a ottenere degli ottimi risultati quest’anno.

Sono contento e sorpreso dal mio tempo sul giro, spero di migliorare ancora domani. E’ stato fantastico lavorare di nuovo con Gabriele (Conti), Marco (Palmerini) e Gigi (Dall’Igna), si sono tutti dimostrati dei veri professionisti e oggi è andato tutto bene”.

MotoGP 2016, Stoner primo test in sella alla Ducati

L'opinione dei lettori