• pubblicato il 19-02-2016

MotoGP 2016, conclusi i test in Australia

di Francesco Irace

Valentino Rossi: "Test positivi nonostante il maltempo. Sono piuttosto soddisfatto, ho un buon feeling con la moto. Preferisco la M1 2015"

Di nuovo la pioggia a rovinare i programmi dei piloti nel terzo e ultimo giorno di test MotoGP 2016 a Phillip Island, Australia. 

Marquez, Vinales e Crutchlow sono stati i più veloci della giornata, con Vinales davanti a tutti nella classifica combinata. Valentino Rossi ha fatto segnare il quinto tempo, Lorenzo il nono.

Indicazioni senza dubbio importanti ma non fondamentali ai fini di quello che poi sarà il vero duello in pista tra i contendenti al titolo 2016; ribadiamo il concetto che ogni pilota si è concentrato su alcuni aspetti senza necessariamente cercare il tempo per guadagnarsi il titolo dei media. Quindi non ci soffermiamo troppo sulle classifiche, che in ogni caso abbiamo riportato di sotto.

Al di là dei crono, è stata anche la giornata delle cadute. Tanti i piloti finiti per terra, tra cui anche Marquez, Lorenzo e Petrucci; quest’ultimo però non ha potuto proseguire i test perché ha riportato una frattura alla mano (secondo, terzo e quarto metacarpo della mano destra) che dovrebbe essere operata nei prossimi giorni. 

Valentino Rossi soddisfatto

“Sfortunatamente anche oggi le condizioni meteo non sono state ottime”, ha dichiarato Valentino Rossi. “Alla fine solo ieri è stato un giorno positivo per poter provare.

Oggi Abbiamo cercato di lavorare sulle due moto, mettendole a paragone e credo che userò quella più simile alla m1 2015. Nel complesso è stato un test positivo quello dell’Australia. +

Mi sento bene sulla moto e anche con le gomme ho un buon feeling. Il passo non è affatto male. Sono abbastanza soddisfatto”.

MotoGP 2016, test Australia, Day3: i tempi

1. Marc Marquez, ESP, Repsol Honda Team, 1'29.158s [Lap 48/64]

2. Maverick Viñales, ESP, Team Suzuki Ecstar, 1'29.299s, +0.141s [11/39]

3. Cal Crutchlow, GBR, LCR Honda, 1'29.348s, +0.190s [58/58]

4. Hector Barbera, ESP, Avintia Racing, 1'29.361s, +0.203s [57/65]

5. Valentino Rossi, ITA, Movistar Yamaha MotoGP, 1'29.435s, +0.277s [43/56]

6. Loris Baz, FRA, Avintia Racing, 1'29.583s +0.425s [11/54]

7. Dani Pedrosa, ESP, Repsol Honda Team, 1'29.606s, +0.448s [37/42]

8. Pol Espargaro, ESP, Monster Yamaha Tech 3, 1'29.718s, +0.560s [43/44]

9. Jorge Lorenzo, ESP, Movistar Yamaha MotoGP, 1'29.760s, +0.602s [16/41]

10. Andrea Dovizioso, ITA, Ducati Team, 1'29.860s, +0.702s [49/65]

MotoGP 2016, test Australia: classifica combinata

1. Maverick Viñales, ESP, Team Suzuki Ecstar, 1'29.131s

2. Marc Marquez, ESP, Repsol Honda Team, 1'29.158s, +0.027s

3. Cal Crutchlow, GBR, LCR Honda, 1'29.348s, +0.217s

4. Jorge Lorenzo, ESP, Movistar Yamaha MotoGP, 1'29.357s, +0.226s 

5. Hector Barbera, ESP, Avintia Racing, 1'29.361s, +0.230s

6. Valentino Rossi, ITA, Movistar Yamaha MotoGP, 1'29.404s, +0.273s 

7. Loris Baz, FRA, Avintia Racing, 1'29.583s +0.452s

8. Dani Pedrosa, ESP, Repsol Honda Team, 1'29.606s, +0.475s 

9. Pol Espargaro, ESP, Monster Yamaha Tech 3, 1'29.718s, +0.587s

10. Andrea Iannone, ITA, Ducati Team, 1'29.857, +0.726s

MotoGP 2016, conclusi i test in Australia

L'opinione dei lettori