• pubblicato il 19-05-2016

MotoGP, ufficiali VInales in Yamaha e Iannone in Suzuki nel 2017-2018

Si chiude il capitolo mercato a pochi giorni dal GP del Mugello

Si chiude il cerchio al Mugello, a pochi giorni dall’appuntamento della MotoGP 2016 che tutti gli appassionati d’Italia aspettavano.

Il capitolo mercato si chiude con le ultime ufficializzazioni: Maverik Vinales sarà il futuro compagno di squadra di Valentino Rossi nelle stagioni 2017 e 2018, mentre Andrea Iannone passerà in Suzuki e ci resterà per le prossime due stagioni. 

Davide Brivio, team manager Suzuki Ecstar: “Siamo felici di aver ingaggiato Andrea per le prossime stagioni. È uno dei migliori piloti del MotoGP, ha grande passione e motivazione.

Abbiamo fatto enormi progressi e stiamo lavorando duramente per rendere la nostra moto ancora più competitiva.

Volevamo un pilota che ha fame di successo e Iannone, con il suo stile di guida, può soddisfare le caratteristiche tecniche del nostro prototipo; il nostro rapporto sarà positivo. I suoi risultati nella classe regina potranno certamente beneficiare alla nostra scuderia”.

MotoGP, ufficiali VInales in Yamaha e Iannone in Suzuki nel 2017-2018

L'opinione dei lettori