MotoGP

MotoGP 2017, Valentino Rossi: “Domani la visita, poi venerdì salirò in moto e vedrò…”

Le dichiarazioni del nove volte campione del mondo in vista del weekend del Mugello

MotoGP

C’è grande attesa per il sesto appuntamento della MotoGP 2017 in programma questo weekend al Mugello.

Dove Valentino Rossi ci arriva un po’ acciaccato a causa dell’incidente in allenamento rimediato con la moto da motocross. Le ultime novità in tal senso giungono dal comunicato ufficiale emesso da Yamaha, secondo cui il dottore dovrebbe essere sottoposto alle visite del caso domani, per poi eventualmente scendere in pista venerdì e valutare le sensazioni in moto. 

Domani la visita per l’idoneità, venerdì la prova in moto

Ecco quanto dichiarato dal nove volte campione del mondo: “Sfortunatamente ho avuto un incidente mentre mi allenavo con la moto da motocross.

Le mie condizioni stanno migliorando giorno dopo giorno e questo mi fa essere ottimista in vista del Mugello. Spero tanto di essere presente sulla griglia di partenza del GP italiano e sto lavorando duramente per poter guarire prima possibile.

Non sarà facile ma ho ancora un po’ di giorni per proseguire il mio programma di recupero. Giovedì sarò visitato dal medico per avere l’ok per la gara. Se sarà tutto ok, guiderò la mia M1 venerdì per capire effettivamente quali sono le mie condizioni. Farò il massimo per esserci”. 

MotoGP

MotoGP 2017, al Mugello si scaldano i motori

Valentino Rossi dovrà riscattare lo zero di Le Mans e quello dello scorso anno. Ma Marquez e Vinales non faranno sconti. Chissà le Ducati

MotoGP

MotoGP, Valentino Rossi torna a casa

Il dottore è stato dimesso dall'ospedale. Dovrebbe riuscire a recuperare in vista del Mugello, ma non vi è ancora alcuna certezza

Ti potrebbe interessare anche

Bosch e il futuro delle moto: le tecnologie che cambieranno la mobilità a due ruote

Le supersportive Yamaha

Aprilia Racing e ManpowerGroup: il primo master di alta formazione del motoveicolo

Ducati, le prime Multistrada dell’Arma debuttano a Taormina