MotoGP

MotoGP 2017, Yamaha non sostituirà Rossi a Misano

Il nove volte campione del mondo continua la sua riabilitazione. Non vede l’ora di tornare in moto

di Francesco Irace -
dddd.gallery_full_top_fullscreen

Yamaha ufficializza l’assenza di Valentino Rossi al prossimo Gp di Misano della MotoGP 2017 in programma questo fine settimana. Come è ormai noto, il nove volte campione del mondo ha iniziato il processo di riabilitazione dopo essersi rotto tibia e perone – frattura stabilizzata chirurgicamente all’ospedale di Ancona – durante un allenamento in enduro.

Dovrebbe rientrare a Motegi

Rossi dovrebbe ritornare in pista tra circa 30 giorni e Yamaha fa sapere che in occasione di questo weekend non sarà sostituito da alcun pilota. Tuttavia da regolamento il pesarese dovrà essere necessariamente sostituito se non potrà prendere parte all’appuntamento di Aragon in programma il 24 settembre. Sarà molto difficile farsi trovare pronti per quella data, più probabile il suo rientro a Motegi il 15 ottobre.