• pubblicato il 29-02-2012

MotoGP, secondo giorno di test a Sepang: primo Spies, settimo Rossi

Giornata condizionata dalla pioggia

Secondo giorno di test ufficiali MotoGP a Sepang. Pochi giri, poi la pioggia, più di ieri: tutti fermi ai box, o quasi.

C'è qualcuno che ha approfittato della pista bagnata non per cercare il tempo ma per provare la propria moto con il setting rain. Il più veloce della giornata è stato Ben Spies, con un 2:01.285, più veloce di 8 decimi rispetto al compagno di squadra Lorenzo.

A seguire Andrea Dovizioso, che sulla sua Yamaha ha fermato il cronometro sul 2:01.695, migliorando di oltre due secondi il tempo di ieri e precedendo Crutchlow, quarto.

Quinto posto per la Ducati di Nicky Hayden (2:01.748), sesto per Barbera (2:01 989). Settimo Valentino Rossi che visto scendere il suo tempo di oltre un secondo rispetto alla giornata di ieri.

Solo pochi giri per le Honda, arrestate da un problema al motore, risolto poi quando la pioggia battente aveva già costretto tutti i piloti a fermarsi.

Classifica definitiva del secondo giorno di test a Sepang

1 Ben Spies    Yamaha Factory Racing   2:01.285

2 Jorge Lorenzo   Yamaha Factory Racing   2:01.293

3 Andrea Dovizioso   Monster Yamaha Tech 3   2:01.522

4 Cal Crutchlow   Monster Yamaha Tech 3   2:01.695

5 Nicky Hayden   Ducati Team     2:01.748

6 Hector Barbera   Pramac Racing Team   2:01.989

7 Valentino Rossi   Ducati Team     2:02.130

8 Franco Battaini   Cardion AB Motoracing   2:03.566

9 Colin Edwards   NGM Mobile Forward Racing  2:05.816

10 Ivan Silva   Avintia Racing    2:07.532

11 Yonny Hernandez  Avintia Racing    2:08.213

Foto: Ansa/LaPresse

MotoGP, secondo giorno di test a Sepang: primo Spies, settimo Rossi

L'opinione dei lettori