MotoGP

Update – Valentino Rossi operato nella notte: “Voglio tornare presto in moto”

Il nove volte campione del mondo è caduto mentre si allenava con la moto da enduro

di Francesco Irace -
46-valentino-rossi-ita_gp_6117.jpg.gallery_full_top_fullscreen

Valentino Rossi è stato nuovamente vittima di un incidente mentre si allenava facendo enduro (a maggio si era infortunato prima della gara del Mugello). Il nove volte campione del mondo, secondo le ultime indiscrezioni, sarebbe caduto dalla sua moto riportando la frattura di tibia e perone (pare si tratti dello stesso arto infortunato nel 2010). Al momento Valentino Rossi è ricoverato all’ospedale di Urbino e dovrebbe essere operato nella notte.

Aggiornamento ore 8.00: Attraverso un comunicato ufficiale Yamaha ha confermato la frattura di tibia e perone riportata da Valentino Rossi in seguito all’incidente durante l’allenamento in enduro. In giornata ci si aspetta un nuovo bollettino medico. 

Aggiornamento ore 10.30: Yamaha ha confermato che Valentino Rossi è stato operato nella notte presso l’Azienda Ospedaliero-Universitaria Ospedali Riuniti di Ancona. Nelle prossime ore sarà valutato il periodo di recupero; ma ricordiamo che quando il dottore rimediò la medesima frattura al Mugello rientrò dopo circa 40 giorni di stop. Dunque, è più che probabile che salterà almeno le prossime due gare. 

Ecco le dichiarazioni del nove volte campione del mondo riportate dal comunicato ufficiale Yamaha:

The surgery went well. This morning, when I woke up, I felt already good. I would like to thank the staff of the Ospedali Riuniti in Ancona, and in particular Doctor Pascarella who operated on me. I’m very sorry for the incident. Now I want to be back on my bike as soon as possible. I will do my best to make it happen!