MotoGP

Triumph fornitore motori Moto2 dal 2019

La Casa inglese fornirà il nuovo motore tre cilindri della Street Triple 2017 (modificato)

Triumph

A partire dalla stagione 2019 Triumph sarà fornitore esclusivo dei motori per il campionato Moto2.

Il marchio inglese ha firmato un contratto triennale con Dorna per la forniture del motore a tre cilindri da 765cc derivato dall’attuale motore della Street Triple 2017, sviluppato con apposite modifiche. 

Il tre cilindri della Street Triple 2017 (modificato)

Di base il motore della nuova Street Triple 2017 è il tre cilindri da 765cc da 123 CV e 77 Nm, che per l’occasione beneficerà delle seguenti modifiche: testata con porte di aspirazione e scarico riviste per ottimizzare il flusso dei gas, valvole in titanio con molle irrigidite per supportare l’incremento dei giri del motore, kit alternatore racing con output ridotto per ridurre l’inerzia, primo rapporto del cambio più lungo, frizione antisaltellamento racing, configurabile, centralina race specifica, sviluppata da Magneti Marelli, coperchi motore rivisti per ridurre la larghezza e coppa dell’olio modificata per consentire l’installazione del collettore di scarico. 

“Questo è un momento significativo per Triumph, che aggiunge un nuovo entusiasmante capitolo della nostra storia di 110 anni nelle competizioni, basato sul nostro celebre motore a tre cilindri, già vittorioso in competizioni come il TT e la classe Supersport.

Non vediamo l’ora di iniziare un lungo ed emozionante rapporto con Dorna e i team della Moto2TM come con i piloti e tutti i fan”, ha commentato Paul Stroud, Chief Commercial Officier di Triumph Motorcycles.

Moto News

Benelli Tornado Naked T, la moto "mini" per la città

Monta un motore da 125cc ed è equipaggiata con ruote da 12''. Costa 1.990 euro

Moto News

Mercato moto e scooter maggio 2017: +13,9 (TOP 100)

Crescono moto e scooter. La BMW R 1200 GS resta leader

Moto News

Le 5 enduro stradali medie più economiche

Le moto che consentono un utilizzo a 360° che costano meno 

Ti potrebbe interessare anche

MotoGP 2017, le foto più belle del Mugello

MotoGP 2017, al Mugello vince Dovizioso, Petrucci terzo (Rossi 4°)