MotoGP

Valentino Rossi vince il Monza Rally Show 2015

Il dottore trionfa per la quarta volta. "Dopo le moto, correrò con le auto"

di Francesco Irace -
Monza Rally Show

Smaltita, si fa per dire, delusione della stagione 2015 della MotoGP, Valentino Rossi ritrova il sorriso trionfando per la quarta volta al Monza Rally Show, avendo la meglio sugli esperti piloti delle 4 ruote.

Monza Rally Show 2015

Sono molti i campioni blasonati che ogni anno si danno appuntamento a Monza per l’evento sponsorizzato da Monster Energy. Tra i vincitori delle edizioni precedenti, figurano assi del calibro di Sebastien Loeb (WRC) e Robert Kubica (Formula 1).

Per molti di loro l’evento in sé rappresenta una sorta di congedo dai propri tifosi al termine della stagione agonistica, ma nessuno è disposto a recitare il ruolo di comparsa.

Il dottore, a bordo della sua Ford Fiesta WRC, ha tagliato il traguardo con oltre 50 secondi sull’astro nascente del Campionato Mondiale Rally, Thierry Neuville, e sulla leggenda del motocross, Tony Cairoli.

Valentino Rossi e il suo fedele co-pilota Carlo Cassina aveva già vinto nelle edizioni 2006, 2007 e 2012. 

“Dopo le moto correrò con le auto”

Ai microfoni di Sky Sport Valentino Rossi ha poi dichiarato: “Ora si aprirà un periodo di vacanza per me e poi successivamente comincerò a pensare al prossimo mondiale.

Il mio desiderio è quello di poter ricominciare forte come lo scorso anno. È sempre bello venire qui a Monza a correre con le auto e credo che quando smetterò di correre con le moto mi dedicherò alle quattro ruote.

Niente Formula1 però, lo farò a livelli più bassi. Ci sono tante competizioni dove ci si può divertire. Negli anni passati c’è stato un momento in cui potevo scegliere di correre con le auto ma ho preferito restare sulle due ruote, e oggi mi ritengo soddisfatto di quella scelta”.

MotoGP

Ufficiale: Casey Stoner lascia la Honda e va in Ducati

Il pilota australiano sarà testimonial e collaudatore in Ducati

Ti potrebbe interessare anche

Kawasaki Ninja H2 e H2R 2016, iniziate le prenotazioni

BMW toglie dal mercato il “Casco Sport”

Ducati, record di vendite nel 2015