MotoGP

Ufficiale: Rossi rinnova con Yamaha fino al 2018

Alla vigilia del primo GP della stagione, in Qatar, arriva l'ufficialità del rinnovo. "Sono contento, spero di regalare ancora risultati importanti"

di Francesco Irace -

La notizia era nell’aria, se ne parlava già da diversi giorni, ma alla vigilia della prima tappa della MotoGP 2016 in Qatar è arrivata l’ufficialità: Valentino Rossi e Yamaha rinnovano per altri 2 anni

Il pilota pesarese correrà con la moto giapponese fino al 2018. 

Valentino Rossi e Yamaha, la storia continua

“Sono molto contento e soddisfatto di annunciare questo rinnovo di altri due anni”, ha dichiarato Valentino Rossi. “La mia idea è sempre stata di competere nel motorsport per andare forte, divertirmi ed essere competitivo.

Da quando sono tornato in Yamaha nel 2013 mi sono sentito a casa e questo si è visto subito nei risultati ottenuti. Per me è un gran piacere lavorare con il team Movistar Yamaha, mi hanno sempre sostenuto e voglio ringraziarli.

Mi senso molto motivato e spero di ottenere risultati importanti in questa e nelle prossime due stagioni. E voglio inoltre ringraziare i miei fan che hanno sempre creduto in me, rendendo le gare più speciali.

Spero di andare forte in ogni GP in modo da poterli far godere ancora per un bel po’”.

MotoGP

Valentino Rossi, la biografia: tutto iniziò con l'Aprilia, poi Honda, Yamaha, Ducati e Yamaha

Nove titoli mondiali conquistati e record di gran premi disputati consecutivamente nel Motomondiale