Nissan Le Mans
  • pubblicato il 26-02-2013

Nissan: un'elettrica a Le Mans nel 2014

di Marco Coletto

La Casa giapponese vuole rivoluzionare il mondo delle corse con un'auto ad emissioni zero

La Nissan parteciperà fuori gara alla 24 Ore di Le Mans 2014 con un'auto elettrica. Questo esperimento, sviluppato dalla Nismo (la sezione sportiva della Casa giapponese), avrà due obiettivi principali: aumentare le prestazioni e, soprattutto, l'autonomia delle vetture di serie ad emissioni zero e introdurre questa tecnologia "verde" nel mondo del motorsport.

Non è la prima volta che il brand nipponico si cimenta con progetti sperimentali nella celebre corsa di durata francese: nel 2012 i tecnici Nismo contribuirono infatti allo sviluppo della DeltaWing, una vettura che con un motore di soli 300 CV riuscì ad ottenere le stesse prestazioni di modelli dotati del doppio della potenza grazie alla riduzione del peso e ad un'eccellente aerodinamica.

Maggiori dettagli sul progetto - anticipato oggi da Carlos Ghosn, CEO Nissan, in occasione dell'inaugurazione del nuovo quartier generale della Nismo a Yokohama - verranno comunicati nei prossimi mesi.

Nissan: un'elettrica a Le Mans nel 2014

L'opinione dei lettori