Sport

Peugeot 2008 DKR: la livrea definitiva per la Dakar 2015

Red Bull e Total sponsorizzeranno la piccola SUV del Leone nel rally raid più famoso del mondo

La Peugeot ha svelato la livrea definitiva della 2008 DKR, la vettura a due ruote motrici con la quale la Casa del Leone cercherà di aggiudicarsi la Dakar 2015 (in programma dal 4 al 17 gennaio tra Argentina, Bolivia e Cile). Verniciata in blu, bianco e rosso (omaggio alla bandiera francese), avrà due sponsor principali: Red Bull e Total, gli stessi che hanno accompagnato la vittoria di Sébastien Loeb alla Pikes Peak 2013 al volante della 208 T16.

La piccola SUV transalpina – lunga 4,10 metri, larga 2,03 metri e alta 1,91 metri e dotata di un motore 3.0 V6 biturbodiesel (montato in posizione centrale-posteriore e abbinato ad un cambio sequenziale manuale a sei rapporti) in grado di generare una potenza di 340 CV e una coppia di 800 Nm – ha effettuato numerosi test in Marocco ed è pronta ad affrontare il rally raid più famoso del mondo.

Il prossimo 20 novembre i camion di assistenza saranno imbarcati per l’Argentina mentre le tre Peugeot 2008 DKR – guidate dai francesi Stéphane Peterhansel (undici vittorie alla Dakar: sei con le moto – 1991-1993, 1995, 1997, 1998 – e cinque – 2004, 2005, 2007, 2012, 2013 – con le auto) e Cyril Despres (cinque trionfi su due ruote: 2005, 2007, 2010, 2012, 2013) e dallo spagnolo Carlos Sainz (due Mondiali Rally nel 1990 e nel 1992 e una Dakar nel 2010) – saranno trasportate in aereo a metà dicembre.

Sport

Peugeot 2008 DKR: i dati tecnici

Due ruote motrici e un motore 3.0 V6 biturbodiesel per la piccola SUV del Leone che proverà a vincere la Dakar 2015

Passione Dakar

Carlos Sainz, il veterano del motorsport

Dakar 2014: tripletta Mini, Roma eroe dei due mondi

Nani Roma: prima le auto, poi le moto

Dakar: i cinque piloti più vincenti in auto

Dakar: le cinque Case automobilistiche più vincenti