• pubblicato il 22-09-2015

Peugeot 2008 DKR16: evoluzione per la Dakar 2016

La piccola SUV francese - più larga, più lunga e più potente di prima - punta a migliorare l'11° posto del 2015

La Peugeot 2008 DKR16 sarà una delle protagoniste della Dakar 2016 (in programma in Argentina e in Bolivia dal 3 al 16 gennaio): l’ultima evoluzione della versione da corsa della piccola SUV francese cercherà di migliorare l’11° posto ottenuto nella scorsa edizione del più famoso rally raid del mondo.

Più lunga e più larga della DKR vista quest’anno in gara, presenta un baricentro più basso, un’aerodinamica rivista e sospensioni più adatte alle superfici sconnesse. Il motore 3.0 V6 biturbodiesel è oltretutto più potente mentre la scelta di puntare sulla trazione posteriore non è cambiata.

La Peugeot 2008 DKR16 sarà guidata alla Dakar 2016 dagli stessi tre piloti della DKR: i francesi Stéphane Peterhansel (sei Dakar vinte con le moto - 1991-1993, 1995, 1997, 1998 - e cinque con le auto: 2004, 2005, 2007, 2012, 2013) e Cyril Despres (cinque volte primo alla Dakar in moto: 2005, 2007, 2010, 2012, 2013) e lo spagnolo Carlos Sainz, che nel proprio palmarès può vantare due Mondiali rally nel 1990 e nel 1992 e una Dakar nel 2010.

Peugeot 2008 DKR16: evoluzione per la Dakar 2016

L'opinione dei lettori