• pubblicato il 29-05-2012

Indianapolis 500: i cinque piloti più vincenti

di Marco Coletto

Eroi negli USA, pressoché sconosciuti da noi

La 500 miglia di Indianapolis, meglio nota negli USA con l'abbreviazione Indianapolis 500, è l'evento motoristico d'oltreoceano più importante dell'anno. Un successo nell'ovale più famoso del mondo vale un'intera stagione ed entrare nell'albo d'oro di questa manifestazione significa assicurarsi di diritto un posto nella storia del motorsport.

Eppure questa corsa è pressoché ignorata in Europa: gli appassionati di F1 ritengono (a torto) che per vincere conti esclusivamente avere la monoposto più rapida. Ben pochi piloti del Circus, però, avrebbero il coraggio di lottare fianco a fianco per quasi tre ore con altri 32 rivali tenendo una velocità media di 270 km/h e una massima di oltre 350 km/h.

Non sono stati pochi i driver capaci di aggiudicarsi un Mondiale F1 e la 500 Miglia di Indianapolis - Jim Clark, Graham Hill, Mario Andretti, Emerson Fittipaldi e Jacques Villeneuve - ma analizzando i cinque piloti più vincenti a Indy troviamo campioni assoluti, tutti statunitensi, praticamente sconosciuti alle nostre latitudini.

Scopriamoli insieme: di seguito troverete brevi biografie e palmares.

1° Al Unser

Nato il 29 maggio 1939 ad Albuquerque (New Mexico)

PARTECIPAZIONI AD INDIANAPOLIS: 30 (1965-1994)
PALMARES AD INDIANAPOLIS: 4 vittorie (1970, 1971, 1978, 1987), 1 pole position (1970), 3 secondi posti, 4 terzi posti

PALMARES: 2 campionati Indycar (1983, 1985)

2°  A.J. Foyt

Nato il 16 gennaio 1935 a Houston (Texas)

PARTECIPAZIONI AD INDIANAPOLIS: 36 (1958-1993)
PALMARES AD INDIANAPOLIS: 4 vittorie (1961, 1964, 1967, 1977), 4 pole position (1965, 1969, 1974, 1975), 2 secondi posti, 3 terzi posti

PALMARES: 24 Ore di Le Mans 1967, Daytona 500 1972, 24 Ore di Daytona 1983

3° Rick Mears

Nato il 3 dicembre 1951 a Wichita (Kansas)

PARTECIPAZIONI AD INDIANAPOLIS: 16
PALMARES AD INDIANAPOLIS: 4 vittorie (1979, 1984, 1988, 1991), 6 pole position (1979, 1982, 1986, 1988, 1989, 1991), 1 secondo posto, 2 terzi posti

PALMARES: 3 campionati Indycar (1979, 1981, 1982)

4° Wilbur Shaw

Nato il 31 ottobre 1902 a Shelbyville (Indiana) e morto il 30 ottobre 1954 a Decatur (Indiana)

PARTECIPAZIONI AD INDIANAPOLIS: 13 (1927, 1928, 1930, 1932-1941)
PALMARES AD INDIANAPOLIS: 3 vittorie (1937, 1939, 1940), 3 secondi posti

5° Mauri Rose

Nato il 26 maggio 1906 a Columbus (Ohio) e morto l'1 gennaio 1981 a Royal Oak (Michigan)

PARTECIPAZIONI AD INDIANAPOLIS: 15 (1933-1941, 1946-1951)
PALMARES AD INDIANAPOLIS: 3 vittorie (1941, 1947, 1948), 1 pole position (1941), 1 secondo posto, 2 terzi posti.

Indianapolis 500: i cinque piloti più vincenti

L'opinione dei lettori