• pubblicato il 21-10-2013

Porsche Carrera Cup Italia 2013 - Monza - Fulgenzi campione

di Marco Coletto

Il 27enne marchigiano si aggiudica il titolo e rompe l'egemonia della Ebimotors

Enrico Fulgenzi ha vinto la Porsche Carrera Cup Italia 2013: il pilota marchigiano si è aggiudicato a Monza il monomarca della Casa di Zuffenhausen dopo un appassionante duello con Alberto Cerqui e ha rotto l'egemonia della Ebimotors.

Il driver 27enne della Heaven (scuderia da lui gestita che si è aggiudicata la classifica riservata ai team) è riuscito a primeggiare nonostante un inizio di stagione deludente. Ottimo anche Alberto De Amicis, leader della Michelin Cup riservata ai piloti non professionisti.

La gara in cinque punti

1) La quarta vittoria stagionale in Gara 1 (che gli ha permesso di balzare momentaneamente in testa alla classifica) e il giro più veloce in Gara 2 non sono bastati ad Alberto Cerqui per conquistare il titolo. Il pilota bresciano si è dovuto arrendere a Fulgenzi dopo una battaglia senza esclusione di colpi.

2) Enrico Fulgenzi ha sofferto molto prima di aggiudicarsi il monomarca Porsche. Ha affrontato l'ultima corsa stagionale in svantaggio e ha lottato con le unghie e con i denti con Cerqui davanti a 7.000 spettatori in una prova ricca di colpi di scena e caratterizzata da frequenti tagli di chicane (ma senza alcun contatto fra le carrozzerie).

3) Il terzo posto in Gara 1 (dovuto alla penalizzazione di 2 secondi inflitta a Liberati) ha tolto Gianluca Giraudi dalla lotta per il titolo. Il driver piemontese, favorito all'inizio della stagione, si è accontentato del terzo gradino del podio anche in gara 2 e della terza piazza assoluta.

4) Un fenomenale Alberto De Amicis è diventato campione della Michelin Cup già dopo il quinto posto ottenuto in Gara 1. In Gara 2 ha addirittura rischiato di salire sul podio ma si è dovuto accontentare della quarta piazza dopo aver spiattellato una gomma durante il duello con Giraudi.

5) La Ebimotors è la grande delusa di questo campionato. Dopo aver dominato le ultime cinque edizioni della Carrera Cup si è arresa alla Heaven. Solo De Amicis, che ha conquistato il titolo tra i non professionisti, ha salvato la stagione.

Le classifiche di Monza della Porsche Carrera Cup Italia 2013

Gara 1

1 Alberto Cerqui (Ebimotors)  30:17.936
2 Enrico Fulgenzi (Heaven)   + 4.298 s
3 Gianluca Giraudi (Antonelli)  + 10.686 s
4 Edoardo Liberati (Antonelli)  + 10.973 s
5 Alberto De Amicis (Ebimotors)  + 13.863 s

Gara 2

1 Enrico Fulgenzi (Heaven)  30:27.029
2 Alberto Cerqui (Ebimotors)  + 0.279 s
3 Gianluca Giraudi (Antonelli)  + 6.412 s
4 Alberto De Amicis (Ebimotors)  + 9.273 s
5 Milos Pavlovic (Bonaldi)   + 11.481 s

Le classifiche finali della Porsche Carrera Cup Italia 2013

Classifica Piloti

1 ENRICO FULGENZI (HEAVEN)  175 PUNTI (CAMPIONE)
2 Alberto Cerqui (Ebimotors)   173 punti
3 Gianluca Giraudi (Antonelli)   145 punti
4 Edoardo Liberati (Antonelli)   105 punti
5 Massimo Monti (Antonelli)    72 punti

Classifica Team

1 HEAVEN       179 PUNTI (CAMPIONE)
2 Ebimotors       173 punti
3 Antonelli       152 punti
4 Erre Esse       113 punti
5 Tsunami       74 punti

Classifica Michelin Cup

1 ALBERTO DE AMICIS (EBIMOTORS) 81 PUNTI (CAMPIONE)
2 Alex Degiacomi (Mik)    63 punti
3 Giacomo Scanzi (Kripton)    60 punti
4 Angelo Proietti (Antonelli)    45 punti
5 Nicolò Granzotto (Antonelli)   37 punti

Porsche Carrera Cup Italia 2013 - Monza - Fulgenzi campione

L'opinione dei lettori