• pubblicato il 19-11-2015

Porsche Cayman GT4 Clubsport: solo pista

385 CV e 111.000 euro (IVA esclusa)

La Porsche Cayman GT4 Clubsport - presentata al Salone di Los Angeles 2015 - è una versione della supercar di Zuffenhausen utilizzabile solo in pista. Già ordinabile presso la Porsche Motorsport di Weissach (prezzi a partire da 111.000 euro IVA esclusa), potrà correre dal 2016 in numerosi campionati come il VLN del Nürburgring.

Dotata di un motore 3.8 boxer a sei cilindri da 385 CV abbinato ad un cambio a doppia frizione PDK a sei rapporti con paddle al volante, monta un differenziale posteriore autobloccante meccanico specifico per l’impiego nel motorsport.

Il gruppo molla-ammortizzatore in struttura leggera all’asse anteriore della Porsche Cayman GT4 Clubsport deriva da quello adottato dalla sorella maggiore 911 GT3 Cup, così come l’asse posteriore (che dispone di un gruppo molla-ammortizzatore in struttura leggera rinforzato con bracci trasversali).

Capitolo freni: l’impianto da corsa maggiorato è dotato di dischi con diametro di 380 mm e di pinze fisse monoblocco in alluminio (anteriori a 6 pistoncini e posteriori a 4 pistoncini). Il sistema antibloccaggio delle ruote è regolabile in 12 livelli e il servosterzo è elettromeccanico.

La Porsche Cayman GT4 Clubsport, insomma, è una coupé progettata appositamente per l’uso in pista: lo dimostrano anche la gabbia di sicurezza saldata, il sedile a guscio da corsa e le cinture di sicurezza a sei punti. Il serbatoio di serie ha una capienza di 90 litri: tra gli optional ce n’è uno da 70 e uno di sicurezza FT3 da 100. I cerchi fucinati a 5 fori da 18” sono montati su pneumatici Michelin (25/64 all’anteriore e 27/68 al posteriore).

Porsche Cayman GT4 Clubsport: solo pista

L'opinione dei lettori