• pubblicato il 12-06-2013

Porsche: con la LMP1 si prepara per la 24 Ore di Le Mans 2014

di Marco Coletto

Primi test per la LMP1, che vuole far tornare al successo la Casa di Zuffenhausen

Manca poco più di una settimana alla 24 Ore di Le Mans ma c'è già chi - come la Porsche - si sta preparando per l'edizione del 2014.

La Casa di Zuffenhausen - la più vincente nella storia della mitica corsa di durata francese (16 successi) - tornerà infatti in veste ufficiale dopo l'ultima vittoria assoluta del 1998.

Torna in pista... di nascosto

Oggi è scesa in pista (sul circuito tedesco di Weissach) per la prima volta, abbondantente camuffata, la LMP1.

La nuova vettura di Porsche, guidata dal pilota teutonico Timo Bernhard (sul gradino più alto del podio della gara endurance transalpina nel 2010 con l'Audi insieme al connazionale Mike Rockenfeller e al francese Romain Dumas, secondo collaudatore assunto dalla Porsche), ha percorso qualche giro in modo da permettere agli ingegneri di effettuare le prime valutazioni.

L'unica certezza? Sarà un benzina

Le caratteristiche tecniche della Porsche LMP1 (il nome ufficiale verrà comunicato nei prossimi mesi) sono ancora ignote: l'unica cosa certa è che il suo motore sarà alimentato a benzina.

In futuro verranno inoltre annunciati gli altri piloti che faranno parte del programma della 24 Ore di Le Mans: uno dei favoriti è l'australiano Mark Webber, che abbandonerà la F1 al termine della stagione 2013.

Porsche: con la LMP1 si prepara per la 24 Ore di Le Mans 2014

L'opinione dei lettori