Rally

CIR 2014: Andreucci domina in Friuli-Venezia Giulia

Il pilota toscano surclassa i rivali e si avvicina in classifica al leader del campionato Scandola

Peugeot 208 Rally Friuli

Il CIR 2014 è sempre più incerto: Paolo Andreucci e la sua Peugeot 208 hanno dominato il Rally del Friuli-Venezia Giulia e ora il pilota toscano è molto vicino in classifica a Umberto Scandola, leader del campionato italiano (in attesa della decisione definitiva sulla classifica ufficiale del Rally di San Marino) e solo quinto in gara lo scorso week-end a causa di un incidente.

Andreucci ha letteralmente surclassato gli avversari trionfando nelle prime otto prove speciali (su undici) e rifilando ben 45 secondi di distacco al secondo classificato – Giandomenico Basso al volante della Ford Fiesta a GPL – e oltre due minuti ad Alessandro Perico su Peugeot 208.

Mancano solo due gare alla fine del CIR 2014: il 21 settembre sarà la volta del Rally Adriatico – nelle Marche – mentre il 12 ottobre toccherà al Rally Due Valli in Veneto.

Rally

Rally: salti spettacolari

Quanto può saltare una vettura da rally? Ecco alcuni esempi di voli acrobatici durante vere competizioni

Il mondo dei rally

CIR 2014: Basso trionfa in Sardegna

Peugeot 208 GTi UcciUssi: esemplare unico ispirato al passato

CIR 2014: Andreucci conquista la Targa Florio

CIR 2014: Scandola vola al Rally di Sanremo

Scandola e D’Amore, intervista al team rally di Skoda Motorsport Italia