Rally

CIR 2014: Andreucci sul filo di lana a San Marino

Il pilota toscano al volante della Peugeot 208 conquista la vittoria con soli 3 secondi di vantaggio su Scandola

Peugeot 208 Andreucci San Marino

La trama del CIR 2014 sta assumendo sempre più toni da thriller con tocchi di giallo. Paolo Andreucci ha conquistato il Rally di San Marino al volante della sua Peugeot 208 rifilando solo 3 secondi di distacco a Umberto Scandola ma bisognerà attendere ancora un po’ di tempo per conoscere la classifica ufficiale visto che proprio il pilota veneto della Skoda Fabia è stato prima escluso e successivamente riammesso alla gara in seguito ad un ricorso dopo essere stato trovato con pneumatici non conformi per quanto riguarda la misura minima del battistrada.

Giandomenico Basso, terzo classificato, si è dovuto accontentare del gradino più basso del podio con la Ford Fiesta a GPL dopo essere stato vittima di un testacoda mentre si trovava a ridosso dei due rivali. Il prossimo appuntamento stagionale è previsto per la fine di agosto con il Rally del Friuli Venezia Giulia.

Rally

CIR 2014 - Il calendario del Campionato Italiano Rally

Otto prove: il Mille Miglia lascia spazio al Due Valli

La Peugeot 208

Peugeot 208 T16 Pikes Peak: la livrea definitiva

Peugeot 208 T16 Pikes Peak: i dati tecnici

Top Five Usato: piccole tre porte turbodiesel, quale scegliere