Giandomenico Basso
  • pubblicato il 09-06-2014

CIR 2014: Basso trionfa in Sardegna

Secondo successo stagionale per il pilota trevigiano, che con la sua Ford Fiesta a GPL si avvicina al leader del campionato Scandola

Continuano le emozioni al CIR 2014: in Sardegna Giandomenico Basso e la sua Ford Fiesta a GPL hanno ottenuto il secondo successo stagionale sfruttando gli errori degli avversari. Nell’ultima prova speciale il leader del Campionato Italiano Rally Umberto Scandola (2° al traguardo) con la Skoda Fabia è stato perseguitato dalla sfortuna (foratura e rottura del differenziale anteriore) e anche Paolo Andreucci (3°) con la Peugeot 208 non è stato da meno (gomma bucata e problemi al motore).

Grazie a questo successo il pilota trevigiano si trova al secondo posto assoluto nella serie nazionale (una delle più combattute degli ultimi anni) a soli cinque punti di distanza da Scandola: fra un mese a San Marino assisteremo sicuramente ad un derby veneto (Scandola è di Padova) molto interessante, con Andreucci a fare da terzo incomodo.

CIR 2014: Basso trionfa in Sardegna

L'opinione dei lettori