Rally

CIR 2015 – Andreucci vince il Rally del Friuli e il campionato italiano

Il pilota toscano conquista il nono "scudetto" grazie alla Peugeot 208

Paolo Andreucci, grazie alla vittoria nel Rally del Friuli Venezia Giulia, ha conquistato il Campionato Italiano CIR 2015 con due gare di anticipo: il pilota toscano, al volante della Peugeot 208, ha portato a casa il nono “scudetto” grazie ad una prova condotta in modo magistrale.

La piccola francese ha dominato la corsa (come dimostra il secondo posto di Alessandro Perico) mentre l’ultimo gradino del podio è stato occupato da Giandomenico Basso e dalla Ford Fiesta. Gli altri due protagonisti dell’evento – Umberto Scandola su Skoda Fabia e Michele Tassone su Peugeot 208 – sono stati costretti al ritiro in seguito a due incidenti.

CIR 2015: la classifica del Rally del Friuli Venezia Giulia

1 Paolo Andreucci (Peugeot 208)  1h35:40.3
2 Alessandro Perico (Peugeot 208)  + 1:21.6
3 Giandomenico Basso (Ford Fiesta) + 3:17.5
4 Manuel Kössler (Subaru Impreza)  + 5:48.4
5 Luca Rossetti (Renault Clio)   + 6:01.0

CIR 2015: la classifica dopo il Rally del Friuli Venezia Giulia

1 PAOLO ANDREUCCI (PEUGEOT) 74 PUNTI (CAMPIONE D’ITALIA)
2 Giandomenico Basso (Ford)  42 punti
3 Umberto Scandola (Skoda)  35 punti
4 Sébastien Chardonnet (Ford)  28 punti
5 Alessandro Perico (Peugeot)  27 punti

Rally

Rally - Paolo Andreucci, il Re d'Italia

50 anni, otto campionati nazionali e ancora tanta voglia di vincere: alla scoperta del pilota Peugeot, unico driver tricolore a punti nel WRC 2015 (per ora)

Passione rally

CIR 2015 – Rally Friuli Venezia Giulia: il programma e gli orari

Tassone e Michi debuttano con la 208 T16 al Rally del Friuli Venezia Giulia

CIR 2015: Andreucci conquista il Rally di San Marino

CIR 2015 – Rally San Marino: il programma e gli orari

Rally: una Peugeot 208 arancione per Andreucci