Esapekka Lappi
  • pubblicato il 02-02-2016

Esapekka Lappi, l'ultimo talento del rally finlandese

Sta mostrando grandi cose con la Skoda e il prossimo anno potrebbe correre nel WRC con Toyota

Esapekka Lappi è l’ultimo talento dei rally sfornato dalla Finlandia: questo giovane pilota scandinavo sta mostrando ottime cose con la Skoda Fabia nelle categorie minori e potrebbe correre nel WRC 2017 con la Toyota Yaris. Scopriamo insieme la sua storia.

Esapekka Lappi: la biografia

Esapekka Lappi nasce il 17 gennaio 1991 a Pieksämäki (Finlandia). Debutta nei rally locali nel 2007 con una Opel Astra mentre nel biennio 2009-2010 si cimenta con una Honda Civic.

Le prime soddisfazioni

Lappi debutta nel WRC nel 2011 in occasione del Rally di Finlandia con una Citroën C2 e durante la stagione ha modo di guidare anche una Mitsubishi Lancer in occasione di una gara in Estonia. La svolta arriva nel 2012 con la conquista del campionato finlandese (sette rally su sette vinti con una Ford Fiesta), con il Rally di Germania iridato disputato con la C2 e con la firma di un contratto con la Skoda che gli consente di correre il Rally di Polonia valido per il titolo europeo con la Fabia.

L’era Skoda

Il primo anno completo di Esapekka Lappi con la Casa ceca è il 2013: secondo nel campionato rally Asia-Pacifico con tre vittorie (Whangarei in Nuova Zelanda, Queensland in Australia e Cina). Al volante della piccola Skoda trionfa inoltre nel Rally del Valais in Svizzera valido per il campionato continentale e ottiene i primi punti iridati grazie al 10° posto assoluto in Portogallo (1° in WRC2).

I migliori anni (finora)

Nel 2014 Lappi si concentra sul campionato europeo e lo vince grazie a tre successi - Liepaja (Lettonia), Irlanda e Valais - mentre l’anno seguente ottiene due trionfi in WRC2 (Polonia e Finlandia). Nella gara di casa ottiene anche il miglior piazzamento (finora) nel WRC con un’ottava piazza assoluta.

Esapekka Lappi ha iniziato alla grande questa stagione con il 9° posto al Rally di Monte Carlo: piazzamenti importanti che potrebbero portarlo al tanto agognato sedile di una vera WRC (Toyota).

Esapekka Lappi, l'ultimo talento del rally finlandese

L'opinione dei lettori