• pubblicato il 15-04-2014

Peugeot 2008 DKR: Leone del deserto

di Junio Gulinelli

Dopo la 208 Pikes Peak, in collaborazione con RedBull, arriva il nuovo bolide per il ritorno alla Dakar

La casa francese del Leone, Peugeot, ha svelato le prime immagini ufficiali della vettura con cui, 27 anni dopo la vittoria della 205 Turbo 16 Grand Raid, ritornerà a calcare le piste insabbiate della Dakar.

Ovviamente puntando al gradino più alto del podio.

Si chiama Peugeot 2008 DKR, ed è basata sulla crossover compatta Peugeot 2008 e realizzata con il team motorsport Red Bull.

La 2008 DKR avrà la trazione anteriore e sarà guidata dai piloti Cyril Despres (ex motociclista) e Carlos Sainz (vincitore, a bordo di una Volkswagen, della Dakar 2010).

Sainz: "Diversa da tutte le altre auto"

Il risultato finale di questo progetto è differente da qualsiasi altra auto a due ruote motrici”, ha detto Carlos Sainz.

Dopo aver partecipato alle ultime due edizioni della Dakar con auto a due ruote motrici credo che questa sia la soluzione tecnica migliore con la quale si può vincere. Abbiamo bisogno di un'auto meticolosamente disegnata che sia comoda sui differenti tipi di terreno".

"Peugeot possiede tutte le capacità e conoscenze tecniche per ottenere un mezzo all'altezza di questa sfida unica e stimolante per tutto il team”.

Peugeot 2008 DKR: Leone del deserto

L'opinione dei lettori