• pubblicato il 28-03-2013

Sébastien Loeb alla Pikes Peak 2013 con Peugeot

di Marco Coletto

Il nove volte campione del mondo rally parteciperà alla celebre corsa in salita americana con una Peugeot 208

Sébastien Loeb parteciperà alla Pikes Peak 2013 il prossimo 30 giugno al volante di una Peugeot 208 T16 opportunamente modificata.

Il pilota francese - nove volte campione del mondo rally - affronterà la celebre corsa in salita statunitense con una vettura che dovrebbe generare circa 600 CV, il doppio della potenza della sua Citroën DS3 con cui ha preso parte ad alcune tappe del WRC 2013.

Loeb e il motorsport: non solo rally

Non è la prima volta che il driver transalpino si cimenta in altri settori del motorsport: in diverse occasioni, infatti, ha gareggiato in pista con le GT e nei monomarca Porsche, nel 2006 è arrivato secondo assoluto alla 24 Ore di Le Mans con una Pescarolo e nel 2012 ha vinto la medaglia d'oro agli X Games di Los Angeles nella categoria rally.

Quest'anno, invece, affronterà la serie GT FIA su una McLaren MP4-12C in coppia con il portoghese Alvaro Parente.

Peugeot e Pikes Peak: una storia lunga

Non è nemmeno la prima volta che la Peugeot prende parte alla Pikes Peak (la seconda corsa più antica che si disputa negli USA dopo Indianapolis), composta da 156 curve - da quest'anno tutte asfaltate - su una distanza di 20 km ad un'altitudine compresa tra 2.800 e 4.300 metri: nel 1988 una 405 T16 guidata dal pilota finlandese Ari Vatanen si aggiudicò la manifestazione.

Vittoria ripetuta l'anno seguente con l'americano Robby Unser.

La Peugeot 208 T16 Pikes Peak - progetto frutto di una collaborazione con Total, Red Bull e Michelin - verrà svelata a metà aprile. Sarà iscritta con il numero 208 nella categoria regina Unlimited e avrà un unico obiettivo: vincere.

Sébastien Loeb alla Pikes Peak 2013 con Peugeot

L'opinione dei lettori