• pubblicato il 05-08-2013

WRC 2013 - Il punto dopo il Rally di Finlandia: ancora Ogier

di Marco Coletto

Quinto successo stagionale (su otto gare) per il pilota francese della Volkswagen, sempre più dominatore

Niente sembra poter fermare Sébastien Ogier: il pilota francese della Volkswagen ha portato a casa anche il Rally di Finlandia e solo la matematica gli impedisce di festeggiare con largo anticipo il successo nel WRC 2013.

Questa edizione della corsa scandinava è destinata ad entrare nella storia: per la prima volta, infatti, i primi due gradini del podio sono stati occupati da piloti non "nordici".

La gara in cinque punti

1) Primo successo in carriera in Finlandia per Sébastien Ogier, che aggiunge il proprio nome alla lista dei pochi fenomeni non scandinavi (Sainz, Auriol e Loeb gli altri) in grado di prevalere da queste parti. La vittoria è stata costruita nella seconda giornata di gara, quando ha iniziato a rifilare vantaggi paurosi agli avversari.

2) Thierry Neuville è, insieme a Latvala (fermato da un incidente in PS2), il migliore degli "umani" (ossia tutti quelli che non si chiamano Ogier). Il driver belga ha eguagliato il miglior piazzamento in carriera (2° come in Sardegna) e lo ha condito con i tre punti bonus della Power Stage. Terzo podio consecutivo per un ragazzo di soli 25 anni che meriterebbe un team ufficiale.

3) Mads Østberg ha combattuto con Ogier fino alla PS14 ma poi ha perso parecchio tempo dopo un urto contro una roccia. A causa di una leggera uscita di strada si è ritrovato a dover rinunciare anche al secondo posto.

4) Ci si aspettava molto di più (almeno un podio) da Mikko Hirvonen ma il pilota di casa ha compromesso le possibilità di finire nelle prime tre posizioni dopo un incidente in PS12. Per il momento è il miglior pilota Citroën ma sta deludendo tantissimo.

5) Era dal Rally d'Italia 2012 (2° Novikov, 3° Tänak) che non si vedevano due Ford Fiesta sul podio. La piccola dell'Ovale Blu - pur priva di un supporto ufficiale - sembra l'unica in grado di poter contrastare il dominio Volkswagen: soprattutto con una Citroën che manca il podio - per la prima volta dal 2006 (anno in cui il digiuno durò ben quattro gare) - da due prove consecutive.

La classifica del Rally di Finlandia 2013

1 Sébastien Ogier (Volkswagen) 2:43:10.4
2 Thierry Neuville (Ford)   + 36.6
3 Mads Østberg (Ford)   + 57.6
4 Mikko Hirvonen (Citroën)  + 1:21.6
5 Dani Sordo (Citroën)   + 6:08.5

Le classifiche dopo il Rally di Finlandia 2013

Classifica Mondiale Piloti

1 Sébastien Ogier (Volkswagen) 181 punti
2 Jari-Matti Latvala (Volkswagen) 91 punti
2 Thierry Neuville (Ford)   91 punti
4 Mikko Hirvonen (Citroën)   73 punti
5 Dani Sordo (Citroën)    69 punti

Classifica Mondiale Costruttori

1 Volkswagen      251 punti
2 Citroën      196 punti
3 Qatar M-Sport     112 punti
4 Qatar      107 punti
5 Jipocar      39 punti

WRC 2013 - Il punto dopo il Rally di Finlandia: ancora Ogier

L'opinione dei lettori