• pubblicato il 21-08-2013

WRC 2013 - Rally Germania - Il programma e gli orari

di Marco Coletto

Sébastien Ogier può conquistare già questo weekend il suo primo Mondiale

Il Rally di Germania, nona prova del WRC 2013, è un appuntamento da non perdere. Sulle strade della Renania-Palatinato Sébastien Ogier potrebbe portare a casa il suo primo titolo mondiale in carriera, anche se non sarà un'impresa semplice. Il pilota francese della Volkswagen dovrà infatti conquistare 22 punti più del compagno Latvala e in una gara se ne possono ottenere al massimo 28.

La tappa iridata tedesca rappresenta la "prima" stagionale su asfalto: una superficie favorevole alla Citroën ma anche ai driver francesi, entrambi sempre sul gradino più alto del podio dal 2001.

Di seguito troverete alcune informazioni utili come l'elenco dei piloti più importanti e dei loro numeri di gara e gli orari delle prove speciali. In fondo all'articolo c'è invece il nostro pronostico.

I piloti più importanti del Rally di Germania 2013

2 Hirvonen - Lehtinen (FIN-FIN) (Citroën DS3 WRC) - WRC
3 Sordo - Del Barrio (ESP-ESP) (Citroën DS3 WRC) - WRC
4 Östberg - Andersson (NOR-SWE) (Ford Fiesta RS WRC) - WRC
5 Novikov - Minor (RUS-AUT) (Ford Fiesta RS WRC) - WRC
6 Al-Attiyah - Bernacchini (QAT-ITA) (Ford Fiesta RS WRC) - WRC
7 Latvala - Anttila (FIN-FIN) (Volkswagen Polo WRC) - WRC
8 Ogier - Ingrassia (FRA-FRA) (Volkswagen Polo WRC) - WRC
9 Mikkelsen - Markkula (NOR-FIN) (Volkswagen Polo WRC) - WRC
10 Al Qassimi - Martin (ARE-GBR) (Citroën DS3 WRC) - WRC
11 Neuville - Gilsoul (BEL-BEL) (Ford Fiesta RS WRC) - WRC
12 Kosciuszko - Szczepaniak (POL-POL) (Ford Fiesta RS WRC) - WRC
21 Prokop - Ernst (CZE-CZE) (Ford Fiesta RS WRC) - WRC
22 Andersson - Axelsson (SWE-SWE) (Ford Fiesta RS WRC) - WRC
32 Wiegand - Christian (DEU-DEU) (Skoda Fabia S2000) - 2
33 Kremer - Wicha (DEU-DEU) (Ford Fiesta RRC) - 2
36 Al Ketbi - Hepperle (ARE-DEU) (Ford Fiesta R5) - 2
38 Triviño Bujalil - Haro (MEX-ESP) (Subaru Impreza) - 3
46 Vallario - Pascale (ITA-ITA) (Mitsubishi Lancer Evo X) - 3
51 Chardonnet - De la Haye (FRA-FRA) (Citroën DS3 R3T) - 5
52 Gilbert - Galmiche (FRA-FRA) (Citroën DS3 R3T) - 5
53 Fisher - Noble (GBR-GBR) (Citroën DS3 R3T) - 5
61 Campedelli - Fappani (ITA-ITA) (Citroën DS3 R3T) - 5
76 Aksa - Arena (IDN-ITA) (Ford Fiesta R5) - 2
86 Garcia Fessman - Der Ohannesian (VEN-ARG) (Mitsubishi Lancer Evo X) - 3
100 Pärn - Jarveoja (EST-EST) (Ford Fiesta R2) - 6
102 Tidemand - Floene (SWE-NOR) (Ford Fiesta R2) - 6
103 Koci - Stary (SVK-CZE) (Ford Fiesta R2) - 6
142 Berfa - Feillou (FRA-FRA) (Citroën DS3 R1) - 9
143 Tannert - Thielen (DEU-LUX) (Citroën DS3 R1) - 9
144 Liebehenschel - Busch (DEU-DEU) (Citroën DS3 R1) - 9

Il programma del Rally di Germania 2013

Giovedì 22 agosto 2013

17:53 PS1 Blankenheim (23,60 km)
19:58 PS2 Sauertal (14,10 km)

Venerdì 23 agosto 2013

10:43 PS3 Mittelmosel 1 (22,95 km)
11:31 PS4 Moselland 1 (22,79 km)
12:24 PS5 Grafschaft 1 (19,94 km)
16:12 PS6 Mittelmosel 2
17:00 PS7 Moselland 2
17:53 PS8 Grafschaft 2

Sabato 24 agosto 2013

08:03 PS9 Stein & Wein 1 (26,54 km)
09:06 PS10 Peterberg 1 (9,23 km)
10:29 PS11 Arena Panzerplatte 1 (41,08 km)
14:25 PS12 Stein & Wein 2
15:28 PS13 Peterberg 2
16:51 PS14 Arena Panzerplatte 2

Domenica 25 agosto

09:18 PS15 Dhrontal 1 (24,58 km)
11:36 PS16 Dhrontal 2

Il pronostico del Rally di Germania 2013

1° Sébastien Ogier (Volkswagen)

Sébastien Ogier ha già vinto in Germania nel 2011 ed è stato oltretutto l'unico a interrompere il dominio di Sébastien Loeb (sempre sul gradino più alto del podio in terra teutonica a parte quell'edizione).

Ha tutte le carte in regola per dominare anche questa gara ma secondo noi non festeggerà qui il titolo. La Volkswagen, a nostro avviso, preferirà celebrare la gara di casa con una doppietta.

2° Jari-Matti Latvala (Volkswagen)

Escludendo il secondo posto dello scorso anno Jari-Matti Latvala non ha mai brillato particolarmente in questo rally.

Ora, però, la situazione è decisamente diversa: il driver finlandese guida un'auto nettamente più veloce delle altre e vuole dimostrare alla dirigenza di Wolfsburg che le indecisioni di inizio stagione sono un ricordo lontano.

3° Mikko Hirvonen (Citroën)

Ogni risultato peggiore della vittoria sarebbe un vero smacco per la Citroën, sempre sul gradino più alto del podio del Rally di Germania nel terzo millennio.

Mikko Hirvonen farà il possibile per continuare l'impressionante striscia positiva della Casa francese ma il suo talento fatica ad emergere quest'anno. Il finnico, poi, non è un fenomeno sul "liscio": due terzi posti come miglior risultato in terra tedesca.

Da tenere d'occhio: Dani Sordo (Citroën)

Dani Sordo ha un'occasione d'oro a portata di mano: può approfittare di una superficie a lui congeniale (tre secondi posti in Germania) per superare - anche in classifica generale - il compagno Hirvonen e diventare così prima guida del Double Chevron.

Secondo noi il driver spagnolo farà bene ma non abbastanza per salire sul podio: in questa stagione è stato troppo discontinuo e non convince quando si trova sotto pressione.

L'auto da seguire: Volkswagen Polo

La Volkswagen Polo ha dimostrato al mondo di essere imbattibile sullo sterrato e sulla neve. Ora la piccola tedesca deve imporre il proprio dominio anche sulle strade asfaltate.

Difficile ipotizzare un risultato diverso da un dominio "made in Wolfsburg": quest'anno i rivali si devono accontentare esclusivamente delle briciole.

WRC 2013 - Rally Germania - Il programma e gli orari

L'opinione dei lettori