• pubblicato il 12-05-2014

WRC 2014 - Il punto dopo il Rally d'Argentina: Latvala accorcia le distanze

Un'altra vittoria Volkswagen, questa volta non ottenuta da Ogier

La vittoria di Jari-Matti Latvala al Rally d’Argentina ha reso più avvincente il WRC 2014. Se è vero, infatti, che il Mondiale Costruttori è saldamente nelle mani della Volkswagen è altrettanto vero che la lotta tra i due piloti della Casa tedesca (il finlandese e Sébastien Ogier) è più viva che mai.

La tappa sudamericana, contraddistinta dal duello tra i due portacolori del marchio di Wolfsburg, ha visto Kris Meeke conquistare il secondo podio stagionale (dopo quello di Monte Carlo) con un interessante terzo posto che gli ha consentito di dimenticare i due ritiri in Messico e in Portogallo.

La gara in cinque punti

1) Dopo il successo in Svezia Jari-Matti Latvala è salito ancora una volta sul gradino più alto del podio dando vita ad una prova convincente. Ora è un pilota maturo, sbaglia meno degli scorsi anni e in Sardegna - fra un mese -  potrà dimostrare di non essere un semplice scudiero di Ogier.

2) Sébastien Ogier ha capito di aver perso la gara dopo la PS10, in seguito alla delaminazione della ruota anteriore della sua Polo. Nelle ultime prove speciali si è quindi “rilassato” ma nella Power Stage ha nuovamente dimostrato di che pasta è fatto conquistando altri tre punti.

3) Senza il guasto nella PS5 (che gli ha fatto perdere cinque minuti) Andreas Mikkelsen sarebbe sicuramente salito sul podio e ora staremmo parlando di tripletta Volkswagen. Il driver norvegese sta disputando una stagione strepitosa e ora si trova addirittura al terzo posto nel Mondiale: quanto merito va dato alla macchina?

4) Anche Thierry Neuville, come Mikkelsen, ha perso cinque minuti per noie meccaniche durante la PS5 ma è riuscito comunque a concludere la corsa in “top 5”. La sua Hyundai non è ancora al livello di Volkswagen e Citroën ma sta crescendo e prevediamo che a breve la Casa coreana riuscirà a superare la Ford nel Mondiale Costruttori.

5) Il dominio della Volkswagen Polo è inarrestabile: cinque vittorie su cinque nel 2014 e nove successi consecutivi contando anche la scorsa stagione. Il fatto che i tre piloti della Casa tedesca si trovino ai primi tre posti della classifica iridata spiega molte cose.

La classifica del Rally d’Argentina 2014

1 Jari-Matti Latvala (Volkswagen) 4:41:24.8
2 Sébastien Ogier (Volkswagen) + 1:26.9
3 Kris Meeke (Citroën)   + 5:54.7
4 Andreas Mikkelsen (Volkswagen) + 6:18.3
5 Thierry Neuville (Hyundai)  + 8:25.8

Le classifiche del WRC 2014 dopo il Rally d’Argentina

Classifica Mondiale Piloti

1 Sébastien Ogier (Volkswagen) 112 punti
2 Jari-Matti Latvala (Volkswagen)  88 punti
3 Andreas Mikkelsen (Volkswagen) 48 punti
3 Mads Østberg (Citroën)   48 punti
5 Mikko Hirvonen (Ford)   40 punti

Classifica Mondiale Costruttori

1 Volkswagen     187 punti
2 Citroën      90 punti
3 M-Sport      68 punti
4 Hyundai      55 punti
5 Volkswagen II     52 punti

WRC 2014 - Il punto dopo il Rally d'Argentina: Latvala accorcia le distanze

L'opinione dei lettori