• pubblicato il 17-11-2014

WRC 2014 - Rally Gran Bretagna, Ogier inarrestabile

Ottava vittoria stagionale (su 13 gare) per il campione del mondo

Pensavamo che Sébastien Ogier - fresco vincitore del WRC 2014 - si sarebbe accontentato di salire sul podio del Rally di Gran Bretagna. Ci siamo sbagliati. Il pilota francese della Volkswagen ha portato a casa l’ennesimo successo iridato (l’ottavo stagionale su 13 gare) e ha impedito a Mikko Hirvonen (ottimo secondo al traguardo e miglior pilota dell’anno tra quelli che non guidano la Polo) di chiudere la carriera salendo sul gradino più alto del podio.

Ora il Mondiale è terminato ma tra poco più di due mesi partirà il campionato 2015: vedremo un altro dominio della piccola di Wolfsburg? Lo scopriremo a fine gennaio a Monte Carlo.

La gara in cinque punti

1) Jari-Matti Latvala è stato velocissimo nel Rally di Gran Bretagna: ha conquistato nove prove speciali e ha portato a casa i tre punti della Power Stage ma ha compromesso la propria gara nella PS9 quando ha perso tre minuti in seguito ad un’uscita di strada. Senza questo incidente, a nostro avviso, avrebbe potuto vincere la corsa.

2) Solo un “cannibale” come Sébastien Ogier può trionfare così agevolmente anche senza motivazioni. Dopo aver conquistato il titolo WRC nel 2013 e nel 2014 punta a dominare anche la stagione 2015.

3) Grazie al terzo posto nel Rally di Gran Bretagna Mads Østberg è tornato sul podio dopo un digiuno di oltre cinque mesi (l’ultimo piazzamento in “top 3” risale al Rally d’Italia dello scorso giugno, 2°). Il driver norvegese della Citroën ha lottato fino all’ultimo con il compagno di squadra Meeke e alla fine l’ha spuntata.

4) Dal 2001 (Richard Burns terzo) un pilota britannico non sale sul podio nel rally di casa e solo un problema alla gomma posteriore destra nella penultima prova speciale ha impedito a Kris Meeke di ripetere questa impresa tredici anni dopo.

5) È stato un WRC 2014 splendido per la Volkswagen Polo: dodici vittorie su tredici gare, 21 podi e 445 punti conquistati contro i soli 210 della Casa seconda classificata (la Citroën). Un’annata fantastica (anche se particolarmente noiosa).

La classifica del Rally di Gran Bretagna 2014

1 Sébastien Ogier (Volkswagen)  3:03:08.2
2 Mikko Hirvonen (Ford)    + 37.6
3 Mads Østberg (Citroën)    + 1:03.6
4 Thierry Neuville (Hyundai)   + 1:14.9
5 Elfyn Evans (Ford)     + 1:24.3

Le classifiche del WRC 2014

Classifica Mondiale Piloti

1 SÉBASTIEN OGIER (VOLKSWAGEN) 267 PUNTI (CAMPIONE DEL MONDO)
2 Jari-Matti Latvala (Volkswagen)  218 punti
3 Andreas Mikkelsen (Volkswagen)  150 punti
4 Mikko Hirvonen (Ford)    126 punti
5 Mads Østberg (Citroën)    108 punti

Classifica Mondiale Costruttori

1 VOLKSWAGEN     445 PUNTI (CAMPIONE DEL MONDO)
2 Citroën       210 punti
3 M-Sport       208 punti
4 Hyundai       187 punti
5 Volkswagen II      133 punti

WRC 2014 - Rally Gran Bretagna, Ogier inarrestabile

L'opinione dei lettori