• pubblicato il 04-06-2014

WRC 2014 - Rally Italia: il programma e gli orari

Ogier e la Volkswagen hanno tutte le carte in regola per trionfare in Sardegna

Il WRC 2014 sbarca in Sardegna: il Rally d’Italia - sesta prova iridata - vedrà tutti i campioni di questa disciplina sfidarsi sugli sterrati della seconda isola più grande del Mediterraneo.

Mai come in questa edizione la tappa tricolore del Mondiale convolgerà l’intera regione e non soltanto la parte settentrionale: la prima prova speciale, infatti, si terrà nel centro di Cagliari e il capoluogo ospiterà anche la cerimonia di partenza. Di seguito troverete alcune informazioni utili come l’elenco dei piloti più importanti e dei loro numeri di gara e il programma con gli orari delle prove speciali. In fondo all’articolo c’è invece il nostro pronostico.

I piloti più importanti del Rally d’Italia 2014

1 Ogier-Ingrassia (FRA-FRA) (Volkswagen Polo R) - WRC
2 Latvala-Anttila (FIN-FIN) (Volkswagen Polo R) - WRC
3 Meeke-Nagle (GRB-IRL) (Citroën DS3) - WRC
4 Ostberg-Andersson (NOR-SWE) (Citroën DS3) - WRC
5 Hirvonen-Lehtinen (FIN-FIN) (Ford Fiesta RS) - WRC
6 Evans-Barritt (GBR-GBR) (Ford Fiesta RS) - WRC
7 Neuville-Gilsoul (BEL-BEL) (Hyundai i20) - WRC
8 Hanninen-Tuominen (FIN-FIN) (Hyundai i20) - WRC
9 Mikkelsen-Markkula (NOR-FIN) (Volkswagen Polo R) - WRC
10 Kubica-Szczepaniak (POL-POL) (Ford Fiesta RS) - WRC
12 Al Qassimi-Patterson (ARE-IRL) (Citroën DS3) - WRC
16 Solberg-Minor (NOR-AUT) (Ford Fiesta RS) - WRC
20 Paddon-Kennard (NZL-NZL) (Hyundai i20) - WRC
21 Prokop-Tomanek (CZE-CZE) (Ford Fiesta RS) - WRC
22 Meilcharek J.-Melicharek E. (SVK-SVK) (Ford Fiesta RS) - WRC
31 Al Rajhi-Orr (SAU-GBR) (Ford Fiesta RRC) - S2000
32 Protasov-Cherepin (UKR-UKR) (Ford Fiesta RRC) - S2000
33 Rendina-Pizzuti (ITA-ITA) (Mitsubishi Lancer Evo X) - N
35 Tanak-Molder (EST-EST) (Ford Fiesta) - R5
36 Kruuda-Jarveoja (EST-EST) (Peugeot 208 T16) - R5
37 Bertelli-Dotta (ITA-ITA) (Ford Fiesta RRC) - S2000
38 Gilbert-Jamoul (FRA-BEL) (Ford Fiesta R5) - R5
40 Al-Attiyah-Bernacchini (QAT-ITA) (Ford Fiesta RRC) - S2000
42 Dettori-Pisano (ITA-ITA) (Mitsubishi Lancer Evo IX) - N
47 Linari-Arena (ITA-ITA) (Subaru Impreza WRX) - N
50 Vallario-Pascale (ITA-ITA) (Mitsubishi Lancer Evo X) - N
76 Bin Eidan-Gelsomino (KWT-ITA) (Ford Fiesta) - R5
77 Gini-Lunardi (ITA-ITA) (Subaru Impreza) - N
82 Hoelbling-Grassi (ITA-ITA) (Fiat Punto) - S2000
84 Covi-Campesan (ITA-ITA) (Peugeot 207) - S2000
86 Boland-Morrissey (IRL-IRL) (Subaru Impreza) - R4
87 Manfrinato-Zanella (ITA-ITA) (Mitsubishi Lancer Evo X) - N
88 Frisiero-Scattolin (ITA-ITA) (Subaru Impreza) - R4
89 Marrone-Fresu (ITA-ITA) (Mitsubishi Lancer Evo IX) - N
90 “Piano”-Cottu (ITA-ITA) (Mitsubishi Lancer Evo IX) - N
91 Pozzo-Contini (ITA-ITA) (Subaru Impreza WRX STi) - N
92 Donadio-Tilocca (ITA-ITA) (Mitsubishi Lancer Evo IX) - N
93 Pletka-Vichtora (CZE-CZE) (Citroën DS3) - R3T
95 Ptaszek-Kozdron (POL-POL) (Ford Fiesta) - R2

Il programma del Rally d’Italia 2014

Giovedì 5 giugno 2014

21:13 PS1 Città di Cagliari (1,30 km)

Venerdì 6 giugno 2014

11:35 PS2 Terranova Nord 1 (20,00 km)
12:13 PS3 Terranova Sud 1 (12,40 km)
13:08 PS4 Coiluna-Crastazza 1 (20,29 km)
13:44 PS5 Loelle 1 (27,30 km)
15:57 PS6 Terranova Nord 2
16:35 PS7 Terranova Sud 2
17:30 PS8 Coiluna-Crastazza 2
18:06 PS9 Loelle 2

Sabato 7 giugno 2014

09:18 PS10 Monte Olia 1 (19,27 km)
10:23 PS11 Monte Lerno 1 (59,13 km)
16:54 PS12 Monte Olia 2
17:59 PS13 Monte Lerno 2

Domenica 8 giugno 2014

07:39 PS14 Cala Flumini (8,98 km)
09:20 PS15 Castelsardo (14,00 km)
10:02 PS16 Tergu-Osilo (14,88 km)
12:08 PS17 Cala Flumini (Power Stage)

Il pronostico del Rally d’Italia 2014

1° Sébastien Ogier (Volkswagen)

Sébastien Ogier è già salito sul gradino più alto del podio in Sardegna lo scorso anno e a nostro avviso farà di tutto per stare davanti al compagno Latvala consolidando in questo modo il primato iridato.

Il campione del mondo in carica è motivatissimo dopo il “deludente” secondo posto in Argentina e secondo noi, salvo imprevisti, dominerà la corsa.

2° Jari-Matti Latvala (Volkswagen)

Jari-Matti Latvala non vince in Italia dallo scorso decennio (2009) ma sugli sterrati sardi se l’è sempre cavata egregiamente (due terzi posti).

Con una Volkswagen così forte può salire sul podio senza rischiare troppo ma non pensiamo che sia capace, in questa occasione, di sconfiggere Ogier.

3° Mikko Hirvonen (Ford)

Mikko Hirvonen, per il momento, ha portato a casa un solo podio nel 2014 e la Sardegna è uno dei luoghi migliori dove puntare al bis.

Da noi ha vinto nel 2012 ma soprattutto ha sempre ottenuto piazzamenti importanti (ben cinque volte al secondo posto in classifica): è questa l’occasione per avvicinarsi a Østberg.

Da tenere d’occhio: Mads Østberg (Citroën)

Mads Østberg è il pilota più forte tra quelli che non guidano una Volkswagen e ha tutte le carte in regola per mantenere il primato in questa particolare graduatoria anche dopo il Rally d’Italia.

Difficilmente il driver norvegese salirà sul podio da noi (non ci è mai riuscito in carriera), facilmente potrà ottenere punti importanti .

L’auto da seguire: Volkswagen Polo

Impossibile pensare ad un’auto vincente in Sardegna diversa dalla Volkswagen Polo. La piccola tedesca sta monopolizzando il Mondiale (nove vittorie consecutive) e lo sta rendendo, oltretutto, particolarmente noioso.

Anche in Italia la Casa di Wolfsburg è destinata a salire sul gradino più alto del podio: l’unico dubbio riguarda il pilota.

WRC 2014 - Rally Italia: il programma e gli orari

L'opinione dei lettori