• pubblicato il 04-02-2014

WRC 2014 - Rally Svezia: il programma e gli orari

di Marco Coletto

Ogier può diventare il primo "non nordico" a vincere per due volte sulle nevi scandinave

Nel Rally di Svezia - seconda prova del WRC 2014 - Sébastien Ogier può ottenere due risultati storici. Se il campione del mondo in carica dovesse salire anche questa volta sul gradino più alto del podio eguaglierebbe infatti il primato di successi iridati consecutivi (6) attualmente nelle mani di Sébastien Loeb e diventerebbe, oltretutto, il primo “non nordico” a vincere due volte questa storica gara.

L’unica tappa del Mondiale che si svolge sulla neve (prevista abbondante per l’intera durata della prova) generalmente premia i piloti scandinavi, più adatti a questo tipo di superficie. Nonostante questo, a nostro avviso, il driver francese della Volkswagen resta l’uomo da battere anche qui. Di seguito troverete alcune informazioni utili come l’elenco dei piloti più importanti e dei loro numeri di gara e il programma con gli orari delle prove speciali. In fondo all’articolo c’è invece il nostro pronostico.

I piloti più importanti del Rally di Svezia 2014

1 Ogier - Ingrassia (FRA-FRA) (Volkswagen Polo R WRC) - WRC
2 Latvala - Anttila (FIN-FIN) (Volkswagen Polo R WRC) - WRC
3 Meeke - Nagle (GBR-IRL) (Citroën DS3 WRC) - WRC
4 Østberg - Andersson (NOR-SWE) (Citroën DS3 WRC) - WRC
5 Hirvonen - Lehtinen (FIN-FIN) (Ford Fiesta RS WRC) - WRC
6 Evans - Barritt (GBR-GBR) (Ford Fiesta RS WRC) - WRC
7 Neuville - Gilsoul (BEL-BEL) (Hyundai i20 WRC) - WRC
8 Hänninen - Tuominen (FIN-FIN) (Hyundai i20 WRC) - WRC
9 Mikkelsen - Markkula (NOR-FIN) (Volkswagen Polo R WRC) - WRC
10 Kubica - Szczepaniak (POL-POL) (Ford Fiesta RS WRC) - WRC
11 Tanak - Molder (EST-EST) (Ford Fiesta RS WRC) - WRC
12 Al Qassimi - Patterson (UAE-IRL) (Citroën DS3 WRC) - WRC
14 Solowow - Baran (POL-POL) (Ford Fiesta RS WRC) - WRC
15 Tidemand - Fløene (SWE-NOR) (Ford Fiesta RS WRC) - WRC
16 Solberg - Minor (NOR-AUT) (Ford Fiesta RS WRC) - WRC
17 Breen - Martin (IRL-GBR) (Ford Fiesta RS WRC) - WRC
18 Brynildsen - Fredriksson (NOR-SWE) (Citroën DS3 WRC) - WRC
21 Prokop - Ernst (CZE-CZE) (Ford Fiesta RS WRC) - WRC
31 Al Rajhi - Orr (KSA-GBR) (Ford Fiesta RRC) - WRC2
32 Protasov - Cherepin (UKR-UKR) (Ford Fiesta R5) - WRC2
33 Ketomaa - Lindström (FIN-FIN) (Ford Fiesta R5) - WRC2
37 Bertelli - Dotta (ITA-ITA) (Ford Fiesta R5) - WRC2
45 Linari - Arena (ITA-ITA) (Subaru Impreza) - WRC2
46 Dettori - Pisano (ITA-ITA) (Mitsubishi Lancer EVO IX) - WRC2
71 Sääv - TBA (SWE-TBA) (Ford Fiesta R5) - R5
72 Sohlberg - Flythstrom (FIN-FIN) (Ford Fiesta R5) - R5
73 Koch - Weigel (GER-GER) (Subaru Impreza) - Gr.N
76 Adielsson - Barth (SWE-SWE) (Peugeot 208 R2) - R2
77 Frisiero - Scattolin (ITA-ITA) (Peugeot 207 S2000) - S2000
80 Tuthill - Cooledge (GBR-GBR) (Porsche 997 GT3) - RGT
81 Ptaszek - Kozdron (POL-POL) (Ford Fiesta R2) - R2
82 Koči - Kostka (SVK-CZE) (Citroën DS3) - R3T
83 Kabacinski - Gospodarczyk (POL-POL) (Renault Clio) - R3

Il programma del Rally di Svezia 2014

Mercoledì 5 febbraio 2014

20:04 SS1 Super Special Stage Karlstad (1,90 km)

Giovedì 6 febbraio 2014

10:54 SS2 Torsby (7,03 km)
12:29 SS3 Kirkener (7,16 km)
13:04 SS4 Finnskogen (16,82 km)
14:54 SS5 Kirkener 2
15:29 SS6 Finnskogen 2
16:59 SS7 Torsby 2

Venerdì 7 febbraio 2014

08:16 SS8 Lesjöfors (15,00 km)
09:28 SS9 Fredriksberg (18,15 km)
10:15 SS10 Rämmen (22,76 km)
10:56 SS11 Hagfors Sprint (1,87 km)
13:08 SS12 Lesjöfors 2
14:20 SS13 Fredriksberg 2
15:07 SS14 Rämmen 2
15:48 SS15 Hagfors Sprint 2
19:00 SS16 Super Special Stage Karlstad 2

Sabato 8 febbraio 2014

07:55 SS17 Hara (11,32 km)
08:33 SS18 Torntorp (19,26 km)
09:07 SS19 Vargåsen (24,63 km)
10:25 SS20 Värmullsåsen (15,87 km)
12:24 SS21 Hara 2
13:02 SS22 Torntorp 2
13:36 SS23 Vargåsen 2
15:13 SS24 Värmullsåsen 2 (Power Stage)

Il pronostico del Rally di Svezia 2014

1° Sébastien Ogier (Volkswagen)

Sébastien Ogier ha già vinto qui lo scorso anno ma quello che più conta è che è sempre stato in grado di concludere la corsa in tutte e quattro le edizioni alle quali ha partecipato.

È il favorito assoluto, guida la macchina migliore in circolazione e difficilmente mancherà l’occasione di entrare nella storia dei rally.

2° Jari-Matti Latvala (Volkswagen)

Due vittorie (nel 2008 e nel 2012) e due terzi posti: questo è l’ottimo palmarès di Jari-Matti Latvala in Svezia.

Il pilota finlandese è uno specialista delle superfici a scarsa aderenza ma stavolta - a nostro avviso - si accontenterà del podio. Il gradino più alto (che gli manca dallo scorso giugno) non ci sembra ancora alla sua portata.

3° Mikko Hirvonen (Ford)

Come Latvala anche Mikko Hirvonen è uno specialista della neve: solo i più grandi possono infatti vantare in questo rally due successi (2010 e 2011) e tre podi.

Il driver finnico ha un bisogno disperato di piazzamenti: il ritiro di Monte Carlo non ha aiutato un uomo convinto di aver ritrovato la forma con il ritorno alla Ford.

Da tenere d’occhio: Mads Østberg (Citroën)

Da buon scandinavo anche Mads Østberg ha sempre brillato in Svezia, pur senza avere ancora mai vinto (tre podi nelle ultime tre edizioni).

Lo scorso anno il pilota titolare della Citroën ha terminato nelle prime tre posizioni solo nelle due tappe “locali” (Svezia e Finlandia) e secondo noi non sarà abbastanza veloce per poter pensare di ripetere l’exploit.

L’auto da seguire: Volkswagen Polo

Impossibile pensare ad un’auto favorita diversa dalla Volkswagen Polo: la piccola tedesca è infatti reduce da cinque successi consecutivi e tutto lascia intendere che in Svezia assisteremo addirittura ad una doppietta.

Ogier è imbattibile, Latvala adora questa corsa e - come terzo driver - c’è un certo Andreas Mikkelsen (norvegese) che farà di tutto per brillare nella gara più vicina a casa sua.

WRC 2014 - Rally Svezia: il programma e gli orari

L'opinione dei lettori