• pubblicato il 01-10-2015

WRC 2015 - Rally Francia - Tour de Corse: gli orari TV su Fox Sports

La mitica gara della Corsica torna ad ospitare il Mondiale dopo sette anni

Il Tour de Corse - il rally su asfalto più prestigioso del mondo - torna ad ospitare una tappa del WRC dopo sette anni di assenza: una buona notizia per un Mondiale 2015 già deciso.

La gara della Corsica presenta numerosi motivi di interesse: il primo rally per la Polo neoiridata dopo lo scandalo Volkswagen, il numero considerevole di iscritti (quasi 140) e la pioggia abbondante prevista per le giornate di venerdì e sabato. Di seguito troverete l’elenco dei piloti più importanti e dei loro numeri di gara e il programma con gli orari TV (Fox Sports) delle prove speciali. In fondo all’articolo c’è invece il nostro pronostico.

WRC 2015 - Rally Francia - Tour de Corse - I piloti più importanti

1 Ogier-Ingrassia (FRA-FRA) (Volkswagen Polo R) - WRC
2 Latvala-Anttila (FIN-FIN) (Volkswagen Polo R) - WRC
3 Meeke-Nagle (GBR-IRL) (DS DS3) - WRC
4 Ostberg-Andersson (NOR-SWE) (DS DS3) - WRC
5 Evans-Barritt (GBR-GBR) (Ford Fiesta RS) - WRC
6 Tanak-Molder (EST-EST) (Ford Fiesta RS) - WRC
7 Neuville-Gilsoul (BEL-BEL) (Hyundai i20) - WRC
8 Sordo-Marti (ESP-ESP) (Hyundai i20) - WRC
9 Mikkelsen-Floene (NOR-NOR) (Volkswagen Polo R) - WRC
10 Abbring-Marshall (NDL-GBR) (Hyundai i20) - WRC
12 Lefebvre S.-Prevot (FRA-FRA) (DS DS3) - WRC
14 Kubica-Szczepaniak (POL-POL) (Ford Fiesta) - WRC
15 Bouffier-de la Haye (FRA-FRA) (Ford Fiesta RS) - WRC
20 Paddon-Kennard (NZL-NZL) (Hyundai i20) - WRC
21 Prokop-Tomanek (CZE-CZE) (Ford Fiesta RS) - WRC
22 Sarrazin-Renucci (FRA-FRA) (Ford Fiesta) - WRC
24 Dumas-Giraudet (FRA-FRA) (Porsche 911 GT3) - RGT
25 Delecour-De Castelli (FRA-FRA) (Porsche 911 GT3) - RGT
33 Rendina-Inglesi (ITA-ITA) (Mitsubishi Lancer Evo X) - NR4
34 Giordano-Sarreaud (FRA-FRA) (DS DS3) - R5
35 Serderidis-Miclotte (GRC-BEL) (DS DS3) - R5
37 Bertelli-Granai (ITA-ITA) (Ford Fiesta RS) - WRC
38 Lappi-Ferm (FIN-FIN) (Skoda Fabia) - R5
48 Linari-Arena (ITA-ITA) (Subaru Impreza STi) - NR4
51 Dalmasso-Renchet (FRA-FRA) (DS DS3 R3T) - R3
52 Tempestini-Chiarcossi (ITA-ITA) (DS DS3 R3T) - R3
53 Veiby-Jaeger (NOR-NOR) (DS DS3 R3T) - R3
63 Della Casa-Pozzi (CHE-ITA) (DS DS3 R3T) - R3
71 Foulon-Delarche (FRA-FRA) (Mitsubishi Lancer Evo X) - NR4
77 Crugnola-Ferrara (ITA-ITA) (Renault Clio R3T) - R3
81 Trojani-Vesperini (FRA-FRA) (Citroën C4 WRC) - A8W
89 Rouillard-Zazurca (FRA-FRA) (Porsche 997) - GT +
90 Martel-Lemoine (FRA-FRA) (Peugeot 207 S2000) - A7S
92 Villa-Dini (FRA-FRA) (Peugeot 207 S2000) - A7S
93 Casanova-Damerval (FRA-FRA) (Porsche 997 GT3) - GT +
94 Panagiotis J.-Panagiotis L. (FRA-FRA) (Porsche 997 GT3) - GT +
98 Astier-Groulier (FRA-FRA) (BMW Z3 M) - GT 10
99 Ponthieu O.-Ponthieu M. (FRA-FRA) (Porsche Cayman S) - GT 10
100 Thiery-Fournier (FRA-FRA) (Porsche 996 GT3 RS) - GT 10
101 Mathieu-Grimot (FRA-FRA) (BMW M3) - FA8
102 Planforet-Ridez-Eck (FRA-FRA) (Peugeot 207) - A8
120 Gilardoni-Bonato (ITA-ITA) (Renault Clio) - R3T
139 Lefebvre F.-Orphelin (FRA-FRA) (Mitsubishi Lancer Evo VIII) - FN4
140 Branca-Forns (FRA-FRA) (Mitsubishi Lancer Evo VIII) - FN4
141 Wagner-TBD (BEL-) (Peugeot 208) - R2
142 Ptaszek-Kozdron (POL-POL) (Ford Fiesta) - R2
143 Jones T-Jones S. (GBR-GBR) (Ford Fiesta) - R2
149 Fiori-Tavera (FRA-FRA) (Citroën C2 GT) - RC4
152 Schifano-Trichard (FRA-FRA) (Renault Clio) - F 2000 / 14
153 Rouveiroli-Girard (FRA-FRA) (Opel Kadett C GTE) - F 2000 / 14
154 Cardi-Bertin-Maurice (FRA-FRA) (Honda Civic) - FN3
155 Guittard-Nicolas (FRA-FRA) (Renault Clio RS) - FN3
156 Mari-Cesari (FRA-FRA) (Renault Clio Ragnotti) - FN3
160 Daniel-Vattier (FRA-FRA) (Hommell RS2) - GT 9
161 Genty-Grimaud (FRA-FRA) (Citroën Saxo VTS) - FA6
162 Peretti-Masson (FRA-FRA) (Peugeot 106 S16) - FA6
163 Bouvier-Vernhes (FRA-FRA) (Fiat Panda) - A5K
164 Schemmel-Riviera (FRA-FRA) (Renault Twingo) - R1
165 Souffez-Sellin (FRA-FRA) (Suzuki Swift) - RC5
166 Marchand-Barre (FRA-FRA) (Peugeot 106 Rallye) - FN2
167 Defendini-Orsatelli (FRA-FRA) (Peugeot 106 S16) - FN2
168 Villy R.-Villy J. (FRA-FRA) (Citroën Saxo VTS) - FN2 Serie
169 Bertin-Coulombez (FRA-FRA) (Citroën AX GTi) - FN1

WRC 2015 - Rally Francia - Tour de Corse - Il programma e gli orari TV su Fox Sports

Venerdì 2 ottobre 2015

09:23 PS1 Plage du Liamone-Sarrola-Carcopino (29,12 km)
13:39 PS2 Casamozza-Ponte Leccia (43,69 km)
14:47 PS3 Orezza-Francardo-Sermano (36,43 km)

Sabato 3 ottobre 2015

09:00 PS4 Casamozza-Ponte Leccia 2
10:08 PS5 Orezza-Francardo-Sermano 2
13:52 PS6 Muracciole-Col de Sorba (48,46 km)

Domenica 4 ottobre 2015

07:25 PS7 Sotta-Chialza (36,71 km)
08:58 PS8 Zérubia-Martini (41,46 km)
12:08 PS9 Bisinao-Agosta plage (16,74 km) (Power Stage) (diretta su Fox Sports)

WRC 2015 - Rally Francia - Tour de Corse: il pronostico

Sébastien Ogier (Volkswagen)

Sébastien Ogier ha già vinto il WRC 2015 ma farà di tutto per trionfare nel rally di casa (già vinto nel 2011 e nel 2013) e per conquistare per la prima volta in assoluto il mitico Tour de Corse.

Il pilota francese è in uno stato di forma eccezionale: sei podi consecutivi e quattro vittorie nelle ultime cinque gare disputate.

Jari-Matti Latvala (Volkswagen)

Jari-Matti Latvala deve difendere il secondo posto nel Mondiale dagli attacchi del compagno Mikkelsen e in questi ultimi mesi ci è riuscito alla grande (una vittoria e due secondi posti negli ultimi tre rally).

Nel Rally di Francia può vantare tre piazzamenti consecutivi in “top 3” e lo scorso anno ha persino vinto.

Thierry Neuville (Hyundai)

Thierry Neuville è in crisi: in Francia non è mai salito sul podio e sono ormai quasi quattro mesi che non termina un rally nelle prime tre posizioni.

Le lunghe prove speciali del Tour de Corse sembrano però adatte alle caratteristiche del pilota belga della Hyundai, che punta al quarto posto nel WRC 2015 (ossia ad essere il migliore tra i driver “non Volkswagen”).

Da tenere d’occhio: Andreas Mikkelsen (Volkswagen)

Secondo nel 2014 in Francia e due podi negli ultimi quattro rally disputati quest’anno: Andreas Mikkelsen sta disputando un ottimo WRC 2015.

Il pilota norvegese della Volkswagen in Corsica penserà a difendersi dagli attacchi del connazionale Østberg: una vittoria iridata sembra ancora molto molto lontana…

L’auto da seguire: Volkswagen Polo

Nel primo rally per la Polo dopo lo scandalo Volkswagen la piccola tedesca - che ha già in mano il Mondiale Costruttori WRC 2015 - cercherà di proseguire la striscia vincente delle ultime gare.

La “segmento B” di Wolfsburg è reduce da quattro doppiette consecutive e tutto lascia intendere che anche al Tour de Corse vedremo un dominio della Casa teutonica.

WRC 2015 - Rally Francia - Tour de Corse: gli orari TV su Fox Sports

L'opinione dei lettori