• pubblicato il 11-02-2015

WRC 2015 - Rally Svezia: il programma e gli orari

Latvala cerca il primo successo stagionale nell'unica tappa iridata sulla neve

Il Rally di Svezia - seconda tappa del WRC 2015 - è uno degli appuntamenti più interessanti del Mondiale: l’unica prova iridata che si disputa sulla neve vede quasi sempre piloti scandinavi sul gradino più alto del podio (otto nelle ultime nove edizioni) e per questo motivo Jari-Matti Latvala approfitterà delle condizioni climatiche a lui favorevoli per portare a casa la prima vittoria stagionale.

Basse temperature, superfici a scarsa aderenza, fiocchi bianchi il venerdì e una fitta nebbia il sabato: così recitano le previsioni del tempo per il week-end. Di seguito troverete informazioni utili come l’elenco dei piloti più importanti e dei loro numeri di gara e il programma con gli orari delle prove speciali. In fondo all’articolo c’è invece il nostro pronostico.

I piloti più importanti del Rally di Svezia 2015

1 Ogier - Ingrassia (FRA-FRA) (Volkswagen Polo R) - WRC
2 Latvala - Anttila (FIN-FIN) (Volkswagen Polo R) - WRC
3 Meeke - Nagle (GBR-IRL) (Citroën DS3) - WRC
4 Østberg - Andersson (NOR-SWE) (Citroën DS3) - WRC
5 Evans - Barritt (GBR-GBR) (Ford Fiesta RS) - WRC
6 Tänak - Mõlder (EST-EST) (Ford Fiesta RS) - WRC
7 Neuville - Gilsoul (BEL-BEL) (Hyundai i20) - WRC
8 Paddon - Kennard (NZL-NZL) (Hyundai i20) - WRC
9 Mikkelsen - Fløene (NOR-NOR) (Volkswagen Polo R) - WRC
14 Solberg - Minor (NOR-AUT) (Ford Fiesta) - WRC
16 Kubica - Szczepaniak (POL-POL) (Ford Fiesta) - WRC
17 Protasov - Cherepin (UKR-UKR) (Ford Fiesta) - WRC
18 Solowow - Baran (POL-POL) (Ford Fiesta) - WRC
20 Abbring - Marshall (NED-GBR) (Hyundai i20) - WRC
21 Prokop - Tomànek (CZE-CZE) (Ford Fiesta RS) - WRC
31 Al Rajhi - Orr (KSA-GBR) (Ford Fiesta RRC) - S2000
32 Lefebvre - Prevot (FRA-BEL) (Citroën DS3) - R5
33 Rendina - Pizzuti (ITA-ITA) (Mitsubishi Lancer X) - N4
36 Åhlin - Abrahamsen (SWE-NOR) (Ford Fiesta) - R5
37 Bertelli - Bernacchini (ITA-ITA) (Ford Fiesta RS) - WRC
38 Grøndal - Eilertsen (NOR-NOR) (Citroën DS3) - R5
39 Tidemand - Axelsson (SWE-SWE) (Ford Fiesta RRC) - S2000
41 Gorban - Korsia (UKR-UKR) (BMW-Mini John Cooper Works) - S2000
45 Linari - Arena (ITA-ITA) (Subaru Impreza) - N4
53 Veiby - Jæger (NOR-NOR) (Citroën DS3 R3T) - R3
81 Tempestini - Chiarcossi (ITA-ITA) (Subaru Impreza) - N4
86 Bergkvist - Sjöberg (SWE-SWE) (Opel Adam) - R2
87 Zellhofer - Kachel (AUT-GER) (Suzuki Swift) - S1600

Il programma del Rally di Svezia 2015

Giovedì 12 febbraio 2015

20:00 SS1 Karlstad (1,90 km)

Venerdì 13 febbraio 2015

08:29 SS2 Torsby (14,76 km)
09:27 SS3 Röjden (18,73 km)
10:36 SS4 Finnskogen (20,76 km)
11:21 SS5 Kirkenaer (7,16 km)
13:27 SS6 Kirkenaer 2
14:19 SS7 Finnskogen 2
15:16 SS8 Röjden 2
16:35 SS9 Torsby 2
19:00 SS10 Karlstad 2

Sabato 14 febbraio 2015

07:48 SS11 Fredriksberg (18,15 km)
08:37 SS12 Rämmen (22,76 km)
09:24 SS13 Hagfors Sprint (1,87 km)
10:08 SS14 Vargåsen (24,63 km)
13:26 SS15 Fredriksberg 2
14:15 SS16 Rämmen 2
15:02 SS17 Hagfors Sprint 2
15:46 SS18 Vargåsen 2

Domenica 15 febbraio 2015

08:57 SS19 Lesjöfors (15,00 km)
09:48 SS20 Värmullsåsen (15,87 km)
12:08 SS21 Värmullsåsen 2

Il pronostico del Rally di Svezia 2015

1° Jari-Matti Latvala (Volkswagen)

Impossibile non considerare Jari-Matti Latvala il favorito assoluto del Rally di Svezia: qui, infatti, ha già vinto in tre occasioni (2008, 2012 e 2014) e ha ottenuto oltretutto due terzi posti.

Il driver finlandese punta a portare a casa il Mondiale e sta mostrando una grande continuità: quattro podi nelle ultime cinque gare iridate.

2° Sébastien Ogier (Volkswagen)

Nel 2013 Sébastien Ogier diventò il secondo (e ultimo) pilota non “nordico” della storia a trionfare in Svezia ma difficilmente, a nostro avviso, riuscirà a ripetere il trionfo anche perché - se si esclude l’exploit di due anni fa - non ha mai terminato questo rally in “top 3”.

Secondo noi si accontenterà di amministrare la gara lasciando la vittoria al compagno Latvala e cercando di conquistare più punti possibili in ottica iridata.

3° Mads Østberg (Citroën)

C’è grande attesa nei confronti di Mads Østberg: il pilota norvegese può vantare in Svezia quattro podi nelle ultime quattro gare e debutterà al volante della Citroën DS3 evoluta che ha mostrato grandi cose a Monte Carlo.

La Casa francese non vince qui dal lontano 2004 ma nulla vieta alla piccola del Double Chevron di ottenere un podio sulle nevi scandinave.

Da tenere d’occhio: Andreas Mikkelsen (Volkswagen)

Difficilmente Andreas Mikkelsen bisserà il secondo posto dello scorso anno ma ci sono buone possibilità di vedere il driver norvegese in “top 5”.

Guida la vettura più veloce del Mondiale (la Volkswagen Polo) e gli basterà quindi non commettere gravi errori per ottenere una prestazione brillante.

L’auto da seguire: Volkswagen Polo

La Volkswagen Polo ha vinto gli ultimi due Rally di Svezia ed è la favorita anche per il 2015.

Le prestazioni della “segmento B” teutonica sono impressionanti e la presenza di due driver scandinavi in squadra dovrebbe bastare per puntare al successo.

WRC 2015 - Rally Svezia: il programma e gli orari

L'opinione dei lettori