Rally

WRC 2015 – Rally Svezia, incredibile Ogier

Emozionante vittoria per il pilota francese della Volkswagen in una delle gare più avvincenti degli ultimi tempi

Quante emozioni al Rally di Svezia: la seconda prova del WRC 2015, conquistata da Sébastien Ogier sul filo di lana, ha visto i primi tre piloti racchiusi in un minuto di distacco. Un evento che non si verificava dal Rally di Germania 2014.

Sulle nevi scandinave è emersa anche la crisi della Citroën, incapace di raggiungere la “top 5”: il miglior piazzamento della DS3 (7°, grazie al britannico Kris Meeke autore di alcuni errori ma anche vittima di noie meccaniche) non è degno di una vettura che punta a contrastare lo strapotere Volkswagen.

La gara in cinque punti

1) Seconda vittoria consecutiva per Sébastien Ogier, quarta se si considera anche la scorsa stagione: il “cannibale” francese ha colpito ancora portando oltretutto a casa i tre punti bonus della Power Stage. Al termine della giornata di sabato era “solo” terzo (a causa di alcuni sbagli) a 9 secondi da Neuville ma nelle tre prove speciali di domenica ha dato vita ad un’incredibile rimonta approfittando anche del clamoroso errore del compagno Mikkelsen.

2) Thierry Neuville è stato l’unico pilota “non Volkswagen” a realizzare tempi paragonabili a quelli delle Polo. Ha rischiato di diventare il terzo driver non scandinavo a trionfare sulle nevi svedesi ma alla fine si è dovuto accontentare della seconda piazza.

3) Prima della Power Stage Andreas Mikkelsen era al comando del Rally di Svezia con tre secondi di vantaggio su Ogier e quasi cinque su Neuville. Stava per vincere la prima gara iridata della sua carriera ma nell’ultima PS è finito in un fosso, forse per l’emozione. È riuscito comunque ad ottenere un altro terzo posto dopo quello di Monte Carlo.

4) Una gara da dimenticare per Jari-Matti Latvala: il pilota finlandese ha chiuso al 12° posto dopo cinque arrivi consecutivi in zona punti. Resta uno dei piloti più talentuosi e veloci della storia di questo sport ma per vincere un Mondiale bisogna collegare un po’ più spesso il cervello al piede destro: troppi errori.

5) Anche in Svezia la Volkswagen ha dominato. La Polo ha ottenuto la sesta vittoria consecutiva nel WRC ma la cosa più impressionante è che la piccola tedesca non manca un podio da agosto 2013. Semplicemente mostruosa.

La classifica del Rally di Svezia 2015

1 Sébastien Ogier (Volkswagen)  2:55:30.5
2 Thierry Neuville (Hyundai)   + 6.4 s
3 Andreas Mikkelsen (Volkswagen)  + 39.8 s
4 Ott Tänak (Ford)     + 2:26.0
5 Hayden Paddon (Hyundai)   + 3:31.5

Le classifiche del WRC 2015 dopo il Rally di Svezia

Classifica Mondiale Piloti

1 Sébastien Ogier (Volkswagen)  53 punti
2 Thierry Neuville (Hyundai)    30 punti
2 Andreas Mikkelsen (Volkswagen)  30 punti
4 Jari-Matti Latvala (Volkswagen)   19 punti
5 Mads Østberg (Citroën)    14 punti

Classifica Mondale Costruttori

1 Volkswagen      68 punti
2 Hyundai       55 punti
3 M-Sport       32 punti
4 Citroën       20 punti
5 Volkswagen II      15 punti

Rally

WRC 2015 - Rally Svezia: il programma e gli orari

Latvala cerca il primo successo stagionale nell'unica tappa iridata sulla neve

Rally

WRC 2015 - Il calendario del Mondiale Rally

L'unica novità rispetto allo scorso anno riguarda la tappa francese con il ritorno del Tour de Corse (che rimpiazza l'Alsazia) dopo sette anni

Passione rally

WRC 2015 – I piloti protagonisti del Mondiale rally

Sébastien Loeb torna nel WRC

Salti Rally spettacolari: la gallery fotografica