• pubblicato il 16-02-2015

WRC 2015 - Rally Svezia, incredibile Ogier

Emoziionante vittoria per il pilota francese della Volkswagen in una delle gare più avvincenti degli ultimi tempi

Quante emozioni al Rally di Svezia: la seconda prova del WRC 2015, conquistata da Sébastien Ogier sul filo di lana, ha visto i primi tre piloti racchiusi in un minuto di distacco. Un evento che non si verificava dal Rally di Germania 2014.

Sulle nevi scandinave è emersa anche la crisi della Citroën, incapace di raggiungere la “top 5”: il miglior piazzamento della DS3 (7°, grazie al britannico Kris Meeke autore di alcuni errori ma anche vittima di noie meccaniche) non è degno di una vettura che punta a contrastare lo strapotere Volkswagen.

La gara in cinque punti

1) Seconda vittoria consecutiva per Sébastien Ogier, quarta se si considera anche la scorsa stagione: il “cannibale” francese ha colpito ancora portando oltretutto a casa i tre punti bonus della Power Stage. Al termine della giornata di sabato era “solo” terzo (a causa di alcuni sbagli) a 9 secondi da Neuville ma nelle tre prove speciali di domenica ha dato vita ad un’incredibile rimonta approfittando anche del clamoroso errore del compagno Mikkelsen.

2) Thierry Neuville è stato l’unico pilota “non Volkswagen” a realizzare tempi paragonabili a quelli delle Polo. Ha rischiato di diventare il terzo driver non scandinavo a trionfare sulle nevi svedesi ma alla fine si è dovuto accontentare della seconda piazza.

3) Prima della Power Stage Andreas Mikkelsen era al comando del Rally di Svezia con tre secondi di vantaggio su Ogier e quasi cinque su Neuville. Stava per vincere la prima gara iridata della sua carriera ma nell’ultima PS è finito in un fosso, forse per l’emozione. È riuscito comunque ad ottenere un altro terzo posto dopo quello di Monte Carlo.

4) Una gara da dimenticare per Jari-Matti Latvala: il pilota finlandese ha chiuso al 12° posto dopo cinque arrivi consecutivi in zona punti. Resta uno dei piloti più talentuosi e veloci della storia di questo sport ma per vincere un Mondiale bisogna collegare un po’ più spesso il cervello al piede destro: troppi errori.

5) Anche in Svezia la Volkswagen ha dominato. La Polo ha ottenuto la sesta vittoria consecutiva nel WRC ma la cosa più impressionante è che la piccola tedesca non manca un podio da agosto 2013. Semplicemente mostruosa.

La classifica del Rally di Svezia 2015

1 Sébastien Ogier (Volkswagen)  2:55:30.5
2 Thierry Neuville (Hyundai)   + 6.4 s
3 Andreas Mikkelsen (Volkswagen)  + 39.8 s
4 Ott Tänak (Ford)     + 2:26.0
5 Hayden Paddon (Hyundai)   + 3:31.5

Le classifiche del WRC 2015 dopo il Rally di Svezia

Classifica Mondiale Piloti

1 Sébastien Ogier (Volkswagen)  53 punti
2 Thierry Neuville (Hyundai)    30 punti
2 Andreas Mikkelsen (Volkswagen)  30 punti
4 Jari-Matti Latvala (Volkswagen)   19 punti
5 Mads Østberg (Citroën)    14 punti

Classifica Mondale Costruttori

1 Volkswagen      68 punti
2 Hyundai       55 punti
3 M-Sport       32 punti
4 Citroën       20 punti
5 Volkswagen II      15 punti

WRC 2015 - Rally Svezia, incredibile Ogier

L'opinione dei lettori