• pubblicato il 29-09-2015

Sébastien Loeb alla Dakar 2016 con Peugeot

Una nuova sfida per il più forte pilota di rally della storia

Sébastien Loeb parteciperà alla Dakar 2016 con la Peugeot 2008 DKR16: il più grande pilota di rally della storia (nove Mondiali WRC in carriera) si cimenterà in una nuova sfida al volante della piccola SUV del Leone.

Il driver transalpino debutterà nel mondo dei rally raid il prossimo 3 ottobre al Rally del Marocco con una 2008 DKR (quella che ha corso alla Dakar 2015) e sarà affiancato dal suo storico navigatore: il monegasco Daniel Elena. La prossima edizione della Dakar si terrà invece in Argentina e in Bolivia dal 3 al 16 gennaio 2016.

Sébastien Loeb - nato il 26 febbraio 1974 ad Haguenau (Francia) - ha vinto quasi la metà dei rally iridati disputati in carriera (46,2%, per la precisione) e può vantare nel proprio palmarès nove Mondiali WRC consecutivi dal 2004 al 2012, un Mondiale JWRC nel 2001, la medaglia d’oro nel rallycross agli X Games del 2012, la Pikes Peak del 2013, un 2° posto alla 24 Ore di Le Mans del 2006 e un terzo posto nel Mondiale Turismo WTCC 2014.

La Peugeot 2008 DKR16 - dotata della trazione posteriore e di un motore 3.0 V6 biturbodiesel - ha in comune con la baby crossover transalpina di serie solo il nome e alcuni elementi estetici e sarà guidata alla Dakar 2016 da altri tre driver: i francesi Stéphane Peterhansel (sei Dakar vinte con le moto - 1991-1993, 1995, 1997, 1998 - e cinque con le auto: 2004, 2005, 2007, 2012, 2013) e Cyril Despres (cinque volte primo alla Dakar in moto: 2005, 2007, 2010, 2012, 2013) e lo spagnolo Carlos Sainz (due Mondiali rally nel 1990 e nel 1992 e una Dakar nel 2010).


Sébastien Loeb alla Dakar 2016 con Peugeot

L'opinione dei lettori