• pubblicato il 11-06-2012

Superbike 2012 – Risultati e classifiche dopo Misano World Circuit Marco Simoncelli

di Francesco Irace

Doppietta di Max Biaggi che allunga in classifica

Si chiude con una doppietta di Max Biaggi il Gran Premio di Misano, settimo appuntamento della stagione Superbike 2012. Il circuito di San Marino, intitolato ufficialmente (da quest'anno) a Marco Simoncelli, ha visto trionfare il pilota romano in Gara 1 e Gara 2.

Ipoteca sul mondiale?

Un successo strameritato, giunto al termine di due gare condotte alla perfezione. Che consente a Biaggi di allungare in classifica piloti con 210,5 punti, +38 su Rea, +46 su Sykes, +55 su Melandri e +60 su Checa. Insomma, numeri che potrebbero voler dire anche un'ipoteca sul titolo mondiale.

Nessuna sorpresa, però. Ci si aspettava una grande prova della Aprilia e del “Corsaro”, ed è arrivata. Il risultato attuale della classifica piloti è figlio di una stagione, quella condotta da Max fino ad ora, perfetta, con poche vittorie ma senza errori. E alla fine è la costanza che premia.

Melandri zoppica e butta giù Checa

Ha stupito invece il week end di Melandri – ritirato in Gara 1 e 4° in Gara 2 – vittima di seri problemi di chattering. Che il suo fine settimana non sarebbe stato dei migliori si era intuito già durante le sessioni di qualifiche.

In gara poi la musica non è cambiata, o quasi. La sua BMW, non perfettamente bilanciata, non gli ha mai consentito di poter andar forte, costringendolo prima al ritiro e poi ad un 4° posto (più che positivo, viste le condizioni).

Sfortunato invece Carlos Checa, autore di un'ottima prima gara ma poi buttato giù dallo stesso Melandri (involontariamente) in Gara 2. Il pilota del team BMW a fine gara è andato subito a scusarsi con lo spagnolo (con il quale ha un ottimo rapporto di amicizia) e con tutto il team Ducati, dicendosi molto dispiaciuto per l'accaduto.

Ottimo il 3° posto conquistato dal pilota italiano Davide Giuliano in sella alla Ducati in Gara 1, così come il 5° e 6° posto di Badovini (BMW) e Fabrizio (BMW) in Gara 2.

Le Gare di Misano

Gara 1

1 M. Biaggi   Aprilia Racing Team Aprilia       1'36.557

2 J. Rea   Honda World Superbike Team        5.355

3 L. Haslam    BMW Motorrad Motorsport        5.731

4 M. Melandri BMW Motorrad Motorsport         7.004

5 A. Badovini  BMW Motorrad Italia GoldBet      7.921

6 M. Fabrizio  BMW Motorrad Italia GoldBet        17.291

7 T. Sykes  Kawasaki Racing Team          17.351

8 L. Baz  Kawasaki Racing Team          17.630

9 J. Smrz  Liberty Racing Team Effenbert       18.211

10 M. Baiocco Barni Racing Team Italia         28.131

11 M. Berger  Team Effenbert Liberty Racing       28.407

12 H. Aoyama Honda World Superbike Team        38.060

13 N. Canepa Red Devils Roma         49.003

14 J. Hopkins FIXI Crescent Suzuki        51.881

15 L. Camier  FIXI Crescent Suzuki       55.502

16 L. Mercado ARG Team Pedercini       1'06.361

17 F. Sandi  Grillini Progea Superbike Team       1'29.918

Gara 2

1 M. Biaggi   Aprilia Racing Team         1'36.557 275,2

2 J. Rea   Honda World Superbike        5.355

3 L. Haslam    BMW Motorrad Motorsport         5.731

4 M. Melandri BMW Motorrad Motorsport          7.004

5 A. Badovini  BMW Motorrad Italia GoldBet        7.921

6 M. Fabrizio  BMW Motorrad Italia GoldBet        17.291

7 T. Sykes  Kawasaki Racing Team       17.351

8 L. Baz  Kawasaki Racing Team          17.630

9 J. Smrz  Liberty Racing Team Effenbert       18.211

10 M. Baiocco Barni Racing Team Italia           28.131

11 M. Berger  Team Effenbert Liberty Racing    28.407

12 H. Aoyama Honda World Superbike Team       38.060

13 N. Canepa Red Devils Roma     49.003

14 J. Hopkins FIXI Crescent Suzuki           51.881

15 L. Camier  FIXI Crescent Suzuki         55.502

16 L. Mercado Team Pedercini         1'06.361

17 F. Sandi  Grillini Progea Superbike Team   1'29.918

Classifica Piloti

M. Biaggi   APRILIA 210,5

J. Rea    HONDA 172

T. Sykes   KAWASAKI 164,5

M. Melandri   BMW  155,5

C. Checa   DUCATI 150,5

L. Haslam   BMW  123

S. Guintoli   DUCATI 103

E. Laverty   APRILIA 95

Classifica costruttori

DUCATI 222,5

APRILIA 221

BMW  197

HONDA 176

KAWASAKI 170,5

SUZUKI 56,5

Superbike 2012 – Risultati e classifiche dopo Misano World Circuit Marco Simoncelli

L'opinione dei lettori