• pubblicato il 07-01-2013

Superbike 2013, svelato il calendario provvisorio

di Francesco Irace

Si parte da Phillip Island il 24 febbraio. Da confermare il GP di Imola

La Federazione Italiana Moto (FIM) ha reso noto il Calendario Superbike 2013 provvisorio. Sono previsti 15 round e si partirà dall'Australia il 24 febbraio.

Tra le novità più eclatanti spicca il Gran Premio di chiusura di Jerez il 20 ottobre, quello di Laguna Seca, preferito al Miller, e l'appuntamento del 10 marzo, quando la Superbike sbarcherà in India per correre sul Buddh Circuit.

Per quanto riguarda l'Italia c'è ancora da confermare il GP Imola, segnato a matita per il 30 giugno. È invece certo quello di Monza, previsto per il 12 maggio. Da confermare anche il week end di Portimao (Portogallo), mentre resta ancora da assegnare la data del 23 giugno.

Superbike 2013, il calendario provvisorio

24 febbraio: Australia - Phillip Island

10 marzo: India - Buddh Circuit

7 aprile: Spagna - Aragona

28 aprile: Olanda - Assen

12 maggio: Italia - Monza

26 maggio: Gran Bretagna - Donington

9 giugno: Portogallo - Portimao (soggetto a contratto)

23 giugno: da annunciare

30 giugno: Italia - Imola (soggetto a contratto)

21 luglio: Russia - Moscow Raceway

4 agosto: Gran Bretagna - Silverstone

1 settembre: Germania - Nurburgring

29 settembre: Usa - Laguna Seca; 6 ottobre

Francia - Magny Cours

20 ottobre: Spagna - Jerez.

Foto: Ansa

Superbike 2013, svelato il calendario provvisorio

L'opinione dei lettori