• pubblicato il 30-06-2013

Superbike 2013 – Risultati e classifiche dopo Imola (Italia)

di Francesco Irace

Doppietta di Tom Sykes che scavalca Guintoli e guadagna la leadership della classifica piloti

L'appuntamento italiano della Superbike 2013 ha visto trionfare Tom Sykes.

L'inglese ha piazzato una gran bella doppietta sul tracciato di Imola e ha guadagnato la leadership della classifica piloti.

Sykes mattatore di Imola

Se fino a poco tempo era imbattibile sul giro secco, oggi Sykes sta diventando un avversario ostico anche in gara.

Il britannico del Kawasaki Racing Team non è più l'uomo della Superpole e basta: ha fatto importanti progressi e oggi ha nuovamente dimostrato che anche quando c'è bisogno di spingere per più giri sa farlo molto bene.

Con le due vittorie conquistate con grande merito – 5 stagionali – sul circuito italiano, Tom scavalca Guintoli e si proietta a quota 235.

Giugliano, peccato per gara 2

Poteva mettere a segno una doppietta (due secondi posti) Davide Giugliano, ma purtroppo in gara 2 non è riuscito a bissare il risultato ottenuto nella prima tornata.

Per non perdere terreno da Sykes nei primi giri, il pilota romano ha spinto forse un po' troppo, al punto di vedere la sua RSV4 scivolare nella ghiaia. Nello stesso giro è uscito dai giochi anche Laverty, che in gara 1 era riuscito ad ottenere il gradino più basso del podio.

Melandri limita i danni. Male Ducati

Dopo la delusione di gara 1, Jonathan Rea ha invece risollevato le sorti del proprio fine settimana concludendo in solitaria al secondo posto, seguito dal pilota ufficiale Aprilia Sylvain Guintoli.

Marco Melandri è riuscito ad avere la meglio sul compagno di squadra Chaz Davies per la quarta posizione all'ultimo giro, dopo una serie di sorpassi al limite, mentre sul fronte Ducati le cose non sono andate bene: Ayrton Badovini è terminando ottavo e decimo, Checa undicesimo e dodicesimo.

Risultati

Gara 1

1 T. SYKES GBR Kawasaki Racing Team Kawasaki ZX-10R 21 1'47.274

2 D. GIUGLIANO ITA Althea Racing Aprilia RSV4 Factory 21 7.198

3 E. LAVERTY IRL Aprilia Racing Team Aprilia RSV4 Factory 21 9.484

4 M. MELANDRI ITA BMW Motorrad GoldBet SBK BMW S1000 RR 21 10.323

5 M.FABRIZIO ITA Red Devils Roma Aprilia RSV4 Factory 21 18.697

6 C. DAVIES GBR BMW Motorrad GoldBet SBK BMW S1000 RR 21 19.531

7 L. CAMIER GBR Fixi Crescent Suzuki Suzuki GSX-R1000 21 22.412

8 A. BADOVINI ITA Team Ducati Alstare Ducati 1199 Panigale R 21 29.142

9 L. BAZ FRA Kawasaki Racing Team Kawasaki ZX-10R 21 36.828

10 L. HASLAM GBR Pata Honda World Superbike Honda CBR1000RR 21 37.507

11 C. CHECA ESP Team Ducati Alstare Ducati 1199 Panigale R 21 39.239

12 M.NEUKIRCHNER GER MR-Racing Ducati 1199 Panigale R 21 43.334

13 F. SANDI ITA Team Pedercini Kawasaki ZX-10R 21 1'12.069

14 V. IANNUZZO ITA Grillini Dentalmatic SBK BMW S1000 RR 21 1'30.685

15 N. HAGA JPN Grillini Dentalmatic SBK BMW S1000 RR 21 1'30.773

Gara 2

1 T. SYKES GBR Kawasaki Racing Team Kawasaki ZX-10R 21 1'47.507

2 J. REA GBR Pata Honda World Superbike Honda CBR1000RR 21 5.032

3 S. GUINTOLI FRA Aprilia Racing Team Aprilia RSV4 Factory 21 10.201

4 M. MELANDRI ITA BMW Motorrad GoldBet SBK BMW S1000 RR 21 13.120

5 C. DAVIES GBR BMW Motorrad GoldBet SBK BMW S1000 RR 21 13.630

6 L. BAZ FRA Kawasaki Racing Team Kawasaki ZX-10R 21 23.949

7 L. CAMIER GBR Fixi Crescent Suzuki Suzuki GSX-R1000 21 25.420

8 M.FABRIZIO ITA Red Devils Roma Aprilia RSV4 Factory 21 36.511

9 L. HASLAM GBR Pata Honda World Superbike Honda CBR1000RR 21 40.184

10 A. BADOVINI ITA Team Ducati Alstare Ducati 1199 Panigale R 21 41.100

11 J. CLUZEL FRA Fixi Crescent Suzuki Suzuki GSX-R1000 21 47.888

12 C. CHECA ESP Team Ducati Alstare Ducati 1199 Panigale R 21 52.182

13 M.NEUKIRCHNER GER MR-Racing Ducati 1199 Panigale R 21 56.352

14 F. SANDI ITA Team Pedercini Kawasaki ZX-10R 21 1'15.992

15 N. HAGA JPN Grillini Dentalmatic SBK BMW S1000 RR 21 1'25.210

Classifica piloti

1 T.SYKES 235

2 S.GUINTOLI 229

3 E.LAVERTY 190

4 M.MELANDRI 182

5 C.DAVIES 154

6 L.BAZ 136

Classifica costruttori

1 APRILIA 289

2 KAWASAKI 259

3 BMW 237

4 HONDA 138

5 SUZUKI 122

6 DUCATI 96

Superbike 2013 – Risultati e classifiche dopo Imola (Italia)

L'opinione dei lettori