• pubblicato il 25-04-2014

Superbike 2014, Assen: gli orari tv

di Francesco Irace

Gara 1 alle 10.00, gara 2 alle 12.40

Non solo MotoGP. Questo weekend ci sarà anche la Superbike 2014, che farà tappa ad Assen, pista storica dove si correrà la terza gara stagionale. 

L’Università del motociclismo ha sempre offerto grande spettacolo, con corse spesso decise sotto la bandiera a scacchi. Quest’anno tra le varie incognite ci sarà però da considerare anche il meteo, che non promette benissimo per il fine settimana. 

Melandri non vede l’ora di tornare in pista

Per i piloti di Aprilia Racing Assen rappresenta un crocevia importante. Dopo l'ottima partenza in Australia con vittoria e due podi, Aragon ha regalato una prestazione in chiaroscuro, che ha avuto tra i suoi aspetti positivi la seconda gara nella quale Melandri ha lottato per la vittoria fino all'ultima curva. 

"Assen è una pista unica, e arrivarci dopo una gara come Aragon mi da tanta motivazione e voglia di migliorarmi ancora – ha detto Marco Melandri –.

Spero il meteo non sia troppo incerto e di fare una buona qualifica, perchè superare ad Assen non è cosa semplice. In ogni caso la mia Aprilia RSV4 sará all'altezza e non vedo l'ora di tornare in pista".

L’uomo da battere resta Sykes

I riflettori pero’ non possono non essere puntati sul campione del mondo in carica, Tom Sykes. Primo in classifica proverà a lasciare il vuoto dietro sè anche sul tracciato olandese. Anche se rispetto allo scorso anno dovrà fare i conti con il suo compagno di squadra Loris Baz, molto cresciuto negli ultimi mesi. 

Ottimismo in casa Ducati

In casa Ducati c’è ottimismo. Giugliano proprio ad Assen ha conquistato il suo primo podio in Superbike. “Assen è un bellissimo circuito – dice il pilota romano –, che è anche molto particolare.

È sempre bello correre sul tracciato olandese che per me è legato a dei bei ricordi, perché è lì che ho fatto il mio primo podio in Superstock e poi anche il mio primo podio in Superbike, due anni fa.

Visto che arriviamo da Aragón dove ci siamo dimostrati forti, nonostante il fatto che non fosse certo una pista facile per noi, spero che ad Assen riusciremo a sfruttare bene tutto quello che abbiamo a disposizione, per poter ottenere dei bei risultati”.

Superbike 2014, Assen: gli orari tv

Sabato 26 aprile

9.40 Prove Libere 3 (diretta Italia 2)

12.30 Prove Libere 4 (diretta Italia 2)

14.45 Superpole (diretta Italia 1 e Italia 2)

Domenica 27 aprile

8.35 Warm Up (diretta Italia 2)

10.00 Gara 1 (diretta Italia 2 + Italia 1)

12.40 Gara 2 (diretta Italia 2 + Italia 1)

 
Superbike 2014, Assen: gli orari tv

L'opinione dei lettori