• pubblicato il 03-07-2014

Superbike 2014, tutto pronto per Portimao

Melandri: "Portimao è senza dubbio una delle piste più eccitanti del campionato"

La Superbike 2014 entra nella seconda parte della stagione. Questo fine settimana a Portimao si correrà l'ottavo round del mondiale delle derivate di serie.

Il circuito portoghese è molto apprezzato dai piloti della Superbike per le sue caratteristiche. Tra gli estimatori del tracciato c'è anche Marco Melandri.

"Portimao è senza dubbio una delle piste più eccitanti del campionato – ha detto il pilota ravennate –.

Mi piacciono tantissimo i saliscendi ed i curvoni veloci, e sono sicuro che la mia Aprilia RSV4 può adattarsi molto bene su questo tracciato. Dopo il weekend di Misano ho voglia di migliorare ancora e lottare per vincere, io e la mia squadra ne abbiamo la possibilità".

L'uomo da battere però resta Tom Sykes. Il campione in carica del Mondiale Superbike a Portimao, dove ha già vinto nel 2012 in gara uno, cercherà di ripetersi.

Il vantaggio di Sykes sulla concorrenza si è fatto decisamente importante, con il britannico a +39 su Sylvain Guintoli (Aprilia Racing Team) ed a +41 sul compagno di squadra Loris Baz.

Anche a Guintoli piace molto Portimao: "Portimao è una pista fantastica. Mi sono sempre divertito molto a gareggiare qui e lo scorso anno il feeling con la mia RSV4 su questo tracciato era davvero incredibile, tanto che fruttò due belle gare.

Spero che potremo fare tesoro delle difficoltà incontrate a Misano per puntare a due buoni risultati in questo weekend".

Superbike 2014, tutto pronto per Portimao

L'opinione dei lettori