Superbike

Superbike 2015, Rea sbanca nuovamente Imola

Come lo scorso anno, il pilota britannico mette a segno una doppietta. Bene Sykes, stoico Giugliano che finisce sul podio dopo un lungo stop per infortunio

di Francesco Irace -
Superbike 2015 - Rea

Il round di Imola della Superbike 2015 ha visto trionfare nuovamente Jonathan Rea, autore già di una doppietta lo scorso anno con la Honda. Dietro di lui un Sykes rinato e Giugliano eTorres, che si sono alternati sul terzo gradino del podio.

Il pilota britannico del Team Kawasaki è dunque sempre più leader del mondiale delle derivate di serie. Buono il weekend di Ducati, che nella gara di casa ritrova un Giuliano brillante e voglioso di tornare in forma dopo il lungo stop; peccato per le due rotture di Davies.

Preoccupazione per Haslam, che in Gara 2 sembra aver riportato qualche problema fisico a seguito di una caduta. Nelle prossime ore se ne saprà di più.

Superbike 2015, Imola: Gara 1

La gara è durata solo 6 giri; si è ripartiti dopo una bandiera rossa sventolata a 9 giri dalla fine per la caduta di David Salom (che ha riportato una frattura al polso), quando Sykes e Rea avevano sorpassato Giugliano partito a razzo. Ma sono stati sei giri a tutta, ricchi di emozioni, con le due Kawasaki sempre a limite.

Alla fine l’ha spuntata Rea (autore di una doppietta lo scorso anno con la Honda), il più forte quest’anno, almeno in questa prima parte del mondiale.

Sykes si è dovuto accontentare di un secondo posto nonostante il record della pista, mentre Giugliano al rientro dopo una lunga sosta per infortunio si è goduto un ottimo podio. Haslam finisce quarto, Davies out per un problema tecnico. 

Superbike 2015, Imola: Gara 2

La seconda tornata del round di Imola Superbike 2015 ha riproposto lo stesso scenario. Le due Kawasaki di Rea e Sykes più veloci di tutti gli altri. Rea si è messo davanti dal primo giro ed è riuscito a terminare davanti.

Ma il suo compagno di squadra ha nuovamente dato dimostrazione di aver ritrovato lo smalto. Chissà che Imola non possa essere per lui un punto da cui ripartira.

Non è riuscito a reggere il ritmo Davide Giugliano, finito quarto dietro a Torres che finisce sul podio (complice un’altra rottura per Davies).

Superbike 2015, Imola: i risultati

Gara1

1 J. REA 

2 T. SYKES 0.482 

3 D. GIUGLIANO 3.945 

4 L. HASLAM 7.455 

5 S. GUINTOLI  11.925 

6 A. BADOVINI 12.074

Gara2

1 J. REA 

2 T. SYKES 4.399

3 J.TORRES 26.020

4 D. GIUGLIANO 30.853

5 A. BADOVINI 35.379

6 M. BAIOCCO 38.818

Superbike 2015: classifica piloti

1 J. REA 240

2 L. HASLAM 153

3 T. SYKES 128

4 C. DAVIES 123

5 J. TORRES 99