Superbike 2015 - Rea
  • pubblicato il 22-03-2015

Superbike 2015, Rea sbanca la Thailandia

di Francesco Irace

Il pilota irlandese mette a segno una straordinaria doppietta e si porta in vetta alla classifica piloti. Due secondi posti per Haslam, sul terzo gradino del podio ci sale prima Sykes e poi Lowes

Con due gare magistrali condotte in testa dal primo all’ultimo giro Jonny Rea (Kawasaki) si aggiudica il round della Thailandia della Superbike 2015.

Conquista due primi posti (50 punti) che lo proiettano al vertice della classifica piloti con 95 punti (+10 su Haslam). Si piazza due volte sul secondo gradino del podio Leon Haslam (Aprilia). Sykes (Kawasaki) e Lowes (Suzuki) si alternano al terzo posto.

Superbike 2015, Thailandia: Gara 1

Il dominio di Jonny Rea nella prima gara del round della Thailandia della Superbike 2015 è stato assoluto.

Il pilota irlandese è partito come un razzo al via e ha mantenuto la prima posizione per tutta la durata della gara, senza mai mollare.

Per qualche giro Leon Haslam, che ha inseguito per tutto il tempo dopo essersi sbarazzato di Sykes (finito sul terzo gradino del podio), ha provato a forzare il ritmo per insidiare la fuga solitaria di Rea, ma non è riuscito a ricucire lo strappo.

Il campione del mondo in carica, Sylvain Guintoli ha chiuso al quinto posto, dietro a Jordi Torres. Di rilievo la prestazione di Troy Bayliss che ha chiuso all’ottavo posto, dietro all’altro ducatista, Baiocco

Superbike 2015, Thailandia: Gara 2

Anche nella seconda gara del round della Thailandia della Superbike 2015 Jonny Rea ha fatto il vuoto dietro sé.

È partito come un razzo e ha dominato come aveva già fatto in gara 1. Due gare fotocopia, insomma, con Haslam che si piazza nuovamente secondo e con Lowes che questa volta “sostituisce” Sykes (quinto) sul gradino più basso del podio.

Finisce al quarto posto Torres e al settimo Guintoli, autore di una strabiliante rimonta; il campione del mondo in carica è partito dall’ultimo posto a causa di un problema alla frizione risolto in extremis che gli ha impedito di schierarsi in griglia con tutti gli altri. Ottavo posto per Baiocco, undicesimo per Troy Bayliss

Superbike 2015, classifica piloti

1. J. REA KAWASAKI 95

2. L. HASLAM APRILIA 85

3. T. SYKES KAWASAKI 50

4. S. GUINTOLI HONDA 41

5. J. TORRES APRILIA 39

Superbike 2015, Rea sbanca la Thailandia

L'opinione dei lettori