Troy Bayliss
  • pubblicato il 18-02-2015

Troy Bayliss torna a correre a 45 anni in SBK

di Francesco Irace

Il pluricampione australiano correrà come Wild Card a Phillip Island, prima tappa della Superbike 2015, per sostituire l'infortunato Giugliano 

Troy Bayliss, che compie 46 anni tra poche settimane, prenderà parte alla prima gara della Superbike 2015 a Phillip Island come Wild Card per sostituire l’acciaccato Davide Giugliano

Superbike 2015: Troy Bayliss torna in sella

Il pilota romano ha rimediato una frattura di due vertebre lombari durante i test di lunedì e così Ducati ha dovuto rimediare scegliendo Bayliss (al posto di Pirro impegnato con i test MotoGP) come pilota ufficiale nella prima gara del mondiale delle derivate di serie.

La notizia, arrivata questa mattina, ha inevitabilmente messo in fibrillazione tutto il pubblico delle corse su due ruote e soprattutto tutti i fan del marchio di Borgo Panigale.

Troy Bayliss è una vera e propria icona per Ducati ed è anche il secondo pilota più vincente della storia della Superbike. Ha disputato 152 le gare in Superbike, collezionando 52 vittorie e 26 pole position, 35 giri veloci e 3 titoli mondiali (2001-2006-2008) 

Dunque, quella di domenica sarà una gara da non perdere…

Troy Bayliss torna a correre a 45 anni in SBK

L'opinione dei lettori