Superbike

Superbike 2017, Magny-Cours: gara 2 va a Chaz Davies

Sul podio ci finiscono le due Yamaha di Lowes e van der Mark. Out Rea

AP3_6362

Non c’è il neo-campione del mondo della Superbike 2017 al traguardo di gara 2. Jonathan Rea è stato costretto al ritiro in seguito a un contatto con lo sfortunato Camier che gli è caduto praticamente davanti: il pilota britannico ha rimediato un brutto colpo al piede destro e si è subito fermato ai box. La gara è andata a un ottimo Chaz Daviez, bravo oggi su un tracciato quasi completamente asciutto (non sono mancate di tanto in tanto goccioline sull’asfalto) a trovare l’equilibrio giusto per scappare con la sua Ducati Panigale.

Dietro di lui ci sono finite le due Yamaha di Lowes e van der Mark. Quinto posto per Marco Melandri. Solo settimo Tom Sykes che probabilmente ha pagato sull’asciutto lo stato fisico non al top (vista la mano ancora dolorante dopo l’operazione). Peccato per Savadori, che ha visto la sua moto spegnersi all’ultimo giro quando stava per chiudere all’ottavo posto.

Superbike 2017, Magny-Cours, Gara 2: i risultati

1 7 DAVIES 1’40.329

2 22 LOWES 3.006 1’40.312

3 60 VAN DER MARK 4.556 1’39.680

4 12 FORÉS 11.072 1’40.202

5 33 MELANDRI 16.381 1’38.975

6 36 MERCADO 17.684 1’39.769

7 66 SYKES 22.717 1’40.503

8 81 TORRES 23.920 1’39.397