Superbike

Superbike 2017, festa a Misano per la vittoria di Marco Melandri

Il ravennate ottiene in gara 2 il primo successo stagionale. Sul podio le due Kawasaki di Rea e Sykes

AP3_8563

Non poteva festeggiare in modo migliore la sua prima vittoria in Superbike 2017. Marco Melandri vince a Misano, davanti al suo pubblico, la seconda gara del weekend. Un successo meritatissimo, arrivato al termine di una gara condotta in larga parte in seconda posizione, dietro a un velocissimo Jordi Torres.

Il ravennate ritrova così il primo gradino del podio ma anche la fiducia dopo una prima parte di stagione priva di successi. Lo applaude, dai box, il suo compagno di squadra Davies, fermo per infortunio dopo la rovinosa caduta di ieri.

Sul secondo gradino del podio ci finisce Jonathan Rea, complice il ritiro a causa di un problema tecnico di Jordi Torres; stava facendo una gara straordinaria (gara fotocopia anche per un grande Fores, ritirato mentre era al comando). Chiude il podio Tom Sykes e il mondiale è sempre più nelle mani dell’attuale campione del mondo.

Melandri: “Contentissimo, la dedico a Chaz”

“È arrivata tardi ma è arrivata nel migliore dei modi, davvero grazie a tutto il team, hanno fatto un lavoro incredibile. Dopo il test abbiamo migliorato tanto e credo che possiamo giocarcela tutte le domeniche. Dopo tre anni è difficile all’inizio stare davanti. Ho provato a fare il mio passo e poi è andata bene. Voglio dedicare la vittoria a Chaz, ieri meritava la vittoria. Sarebbe bello fare un uno-due in qualche gara, soprattutto per tutto quello che il team fa per noi”, ha dichiarato Melandri a fine gara.

Superbike 2017, Misano (gara 2): i risultati

1 33 MELANDRI LEAD 1’37.790

2 1 REA 1.113 1’36.436

3 66 SYKES 1.285 1’36.095

4 60 VAN DER MARK 13.364 1’39.540

5 50 LAVERTY 19.917 1’37.693

6 32 SAVADORI 26.019 1’37.867

7 35 DE ROSA 29.724 1’37.919

8 88 KRUMMENACHER 30.183 1’38.236