• pubblicato il 25-02-2012

SBK: Superpole annullata, muore Oscar McIntyre del Campionato Superstock

Muore Oscar McIntyre, Superpole SBK annullata

Ancora una tragedia, ancora in moto. Il giovane pilota Oscar McIntyre (17 anni), impegnato nella prima gara del Campionato Superstock a Phillip Island – competizione che avrebbe preceduto la sessione di qualifiche del mondiale Superbike – ha perso la vita in uno spaventoso incidente che ha coinvolto anche altri due piloti (non in pericolo di vita).

Dopo aver perso il controllo della sua Yamaha, McIntyre ha tagliato la pista e al suo rientro ha impattato con Michael Lockart e Luke Burgess. Le sue condizioni sono apparse subito gravissime, tanto da vanificare qualsiasi intervento dei soccorsi.

Sono passati pochi mesi dalla scomparsa di Marco Simoncelli e ritrovarsi oggi, a distanza di così poco tempo (non che abbia rilevanza) a raccontare di un'altra terribile tragedia forse deve indurre un po' tutti a riflettere: sulla sicurezza dei piloti nelle corse.

La Superpole della Superbike è stata annullata e la griglia di partenza si determinerà in funzione delle prove ufficiali.

Foto: LaPresse

SBK: Superpole annullata, muore Oscar McIntyre del Campionato Superstock

L'opinione dei lettori